Articoli marcati con tag ‘disagi’

Roma, Codacons prepara ricorso per i disagi sulla metro

La metro di Roma

Risarcimento danni per i costanti disservizi della metro B1: il Codacons ha avviato la raccolta di adesioni. Attraverso il blog www.carlorienzi.it gli utenti della nuova linea metro potranno aderire alla causa risarcitoria attualmente allo studio dell’ufficio legale Codacons, sia per danni materiali che morali.

“Da quando è iniziato il servizio sulla nuova linea metropolitana – spiega l’associazione – i disagi per i viaggiatori sono stati infiniti. Guasti tecnici, mancanza di personale, e ritardi interminabili accumulati dai treni hanno di fatto annullato qualsiasi vantaggio la nuova metro potesse rappresentare per i cittadini romani”. “Ma la circostanza più grave – aggiunge il Codacons – è che migliaia e migliaia di utenti che avevano regolarmente pagato biglietti a abbonamenti sono stati coinvolti nei disservizi della Metro B1, attraverso attese infinite in banchina, ritardi a scuola, a lavoro o ad appuntamenti importanti, stress e disagi di varia natura”.

Neve al centro-sud e freddo record al nord, il quadro della viabilità

Non si allenta la morsa del ghiaccio

Si è spostata al centro-sud l’ondata di neve, mentre il freddo siberiano avvolge ancora il nord. Disagi per gli spostamenti lungo tutto lo Stivale, tant’è che il Ministero dell’Interno ha diramato una nota per invitare “gli automobilisti e i conducenti professionali a non mettersi in viaggio verso l’area del centro Italia”.

Maltempo e neve non bloccano il traffico aereo, almeno per ora, fatta eccezione per l’aeroporto di Forlì, che resterà chiuso almeno fino alle 18.00 di oggi pomeriggio, gli altri scali sono al momento tutti operativi. Come si apprende dall’Enac, anche gli aeroporti di Fiumicino e di Firenze, nonostante il vento forte, sono regolarmente attivi.

Disagi limitati anche per le Fs: alle 8 di questa mattina tutte le linee erano aperte e la rete ferroviaria non mostrava particolari criticità, eccezion fatta per la Lombardia, ma a causa di un furto di rame a Milano Rogoredo. La Romagna e il nodo di Bologna sono ancora interessate da temperature molto rigide e nel Lazio si registrano alcune difficoltà per una nevicata abbondante sulla linea Roma-Cassino. Applicato ovunque il piano neve: velocità ridotta e limitazione degli orari (consultabili su Trenitalia.com e fsnews.it). Nessuna criticità per la linea alta velocità Torino-Milano-Roma-Napoli.

Disagi anche per i trasporti su gomma nelle regioni del centro e in particolare a Roma, dove stanno cadendo i primi fiocchi di neve.

Nube vulcanica, vademecum per i passeggeri sul sito Enac

L'Enac ha pubblicato sul proprio sito i diritti dei passeggeri in caso di eventi eccezionali

Per consentire ai passeggeri di affrontare preparati i disagi al traffico aereo che la nube islandese potrebbe determinare, l’Enac ha diffuso attraverso il sito www.enac.gov.it i diritti che li tutelano nelle circostanze eccezionali.

Ecco alcuni consigli utili. Prima di recarsi in aeroporto, accertarsi che il volo sia regolarmente operato. In caso di cancellazione, si ha diritto al rimborso del biglietto o al trasferimento verso la meta finale il prima possibile, anche con mezzi diversi; mentre se il ritardo del volo supera le 5 ore si potrà rinunciare al volo e farsi rimborsare il biglietto. Nel caso di ritardi in aeroporti dell’Ue, si avrà poi diritto all’assistenza da parte della compagnia aerea: pasti e bevande e, se necessario, pernottamento. Se infine il disagio è provocato da un evento al di fuori del controllo della compagnia aerea, come la nube vulcanica, non si ha diritto a compensazione pecuniaria ma al rimborso, al trasferimento verso la destinazione finale e all’assistenza.  

Ulteriori informazioni sulla home page dell’Enac.

Sciopero, domani disagi sui treni regionali

Lo sciopero è previsto dalle 21 di oggi alle 21 di domani

Lo sciopero previsto dalle 21 di oggi alle 21 di domani – indetto separatamente da Orsa e Cub Trasporti – non creerà tanti disagi ai passeggeri dei treni a lunga e media percorrenza. Il 92% dei 485 treni che coprono quelle tratte circolerà regolarmente.

L’agitazione colpirà soprattutto il trasporto regionale, che la domenica non offrirà garanzie sui servizi essenziali durante le fasce di maggiore mobilità. Cancellazioni e riduzioni di corse saranno possibili anche prima dell’inizio e dopo la fine dello sciopero. Mentre i collegamenti tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino saranno garantiti attraverso il Leonardo Express o con pullman sostitutivi.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner