Articoli marcati con tag ‘e-commerce’

PARTNERSHIP TRA UPS E SEALED AIR PER OFFRIRE EFFICACI SOLUZIONI DI IMBALLAGGIO E SPEDIZIONE DEDICATE ALL’E-COMMERCE

UPS (NYSE:UPS) e Sealed Air Corporation (NYSE:SEE) hanno
annunciato oggi una partnership strategica volta ad aiutare i retailer, gli e-tailer
e le aziende in tutto il mondo a ottimizzare l'efficienza delle operazioni di
packaging, minimizzare i rifiuti di imballaggio e ridurre i costi di spedizione
annuali.

"Grazie alla partnership con Sealed Air possiamo offrire un'efficiente gamma di
prodotti e servizi alle aziende che operano in un settore in forte espansione come
l'e-commerce, per cui si prevede un tasso di crescita tre volte superiore a quello
del PIL" ha sottolineato Alan Gershenhorn, Chief Commercial Officer di UPS. "Il
nostro impegno è volto a fornire gli strumenti, i prodotti e i servizi di cui i
nostri clienti business necessitano per gestire le loro operazioni in maniera
efficiente, sostenibile ed economicamente efficace, continuando al contempo ad
offrire ai consumatori convenienza, scelta e controllo".

UPS e Sealed Air condividono da molto tempo la stessa mission: assicurare consegne e
resi puntuali, offrire la massima protezione contro i danneggiamenti, ridurre gli
scarti e abbassare i costi di spedizione. La collaborazione di lunga data tra le due
società ha portato a questo successivo passo logico di espansione con l'introduzione
di diverse nuove offerte.

La partnership garantisce ai clienti UPS l'accesso a know-how e servizi aggiuntivi
nell'ambito dell'ingegnerizzazione del packaging attraverso i Packaging Application
Center di Sealed Air che offrono soluzioni di progettazione, collaudo e analisi
della performance degli imballaggi per i clienti di 27 aree a livello globale.

Sealed Air parteciperà inoltre al Customer Technology Program (CTP) di UPS fornendo
sistemi e materiali per il packaging. Il CTP è un programma fedeltà per i clienti
che collega le aziende di piccole e medie dimensioni ai migliori rivenditori di
hardware, software e periferiche, ed ora anche sistemi per il packaging, nell'ottica
di aiutarle ad acquisire una maggiore efficienza nelle loro attività e promuoverne
la crescita.
"L'e-commerce è forse la più importante rivoluzione che il settore dei beni di largo
consumo ha conosciuto negli ultimi 15 anni ed è la ragione per cui aziende come UPS
e Sealed Air si sono trasformate per servire questo settore" ha commentato Jerome A.
Peribere, Presidente e CEO di Sealed Air.

Peribere ha aggiunto: "Mentre alcuni settori si impegnano continuamente per
incrementare l'efficienza e la soddisfazione dei consumatori, noi ci distinguiamo
per l'abilità di generare un impatto sia sull'ambiente attraverso l'eliminazione dei
danneggiamenti e dei rifiuti da imballaggio, sia sull'efficienza dei costi grazie
all'ottimizzazione delle dimensioni degli imballaggi, nonché sui clienti attraverso
una migliore esperienza finale".

Secondo eMarketer le vendite retail dell'e-commerce a livello mondiale hanno
raggiunto i 1,915 trilioni di dollari nell'anno e la crescita a doppia cifra
continuerà fino al 2020, quando si prevede che le vendite raggiungeranno i 4
trilioni di dollari. Questo eccezionale tasso di crescita fa emergere la necessità
di soluzioni olistiche per la logistica e il packaging, in grado di sostenere il
successo dell'e-commerce.

A partire dagli inizi del 2017 i clienti potranno conoscere le nuove soluzioni di
imballaggio e visitare uno showroom dedicato Sealed Air presso

Smart Mobility World, Malvestio: “L’eCommerce sta cambiando la logistica. Al via uno studio su questo tema”

“La logistica deve adeguarsi ai grandi cambiamenti in atto: uno di questi è l’eCommerce. In questo panorama, la city logistics assume un’importanza particolare, ma tutta la catena logistica deve riorganizzarsi. Si tratta di grandi cambiamenti che il Freight Leaders Council ha deciso di approfondire nel prossimo lavoro. Dopo il Quaderno #25 sulla sostenibilità del trasporto e della logistica, sono partiti i tavoli preparatori per il Quaderno #26 sulla logistica e l’eCommerce che vedrà la luce a metà del 2017”. E’ quanto ha annunciato Antonio Malvestio, Presidente del Freight Leaders Council, l’associazione che riunisce i maggiori players della logistica nazionale, allo Smart Mobility World nell’ambito della tavola rotonda “I mille volti della logistica dell’ultimo miglio”.

L’associazione ha deciso di avviare un lavoro corale che porterà tutti i soci a contribuire, secondo la propria esperienza, ed esplorare i molti cambiamenti in atto nel mondo della logistica provenienti dalla mutata domanda di mobilità dalle merci, dovuta all’incremento delle vendite online. La pubblicazione cercherà di mettere in luce l’evoluzione rispetto all’organizzazione industriale-lavorativa, dei magazzini, dei veicoli e i numerosi risvolti di questo trend. “Si tratta di un argomento relativamente nuovo – continua Malvestio – di grande interesse per i nostri soci e per tutto il mondo dei trasporti, non del tutto slegato da quello affrontato nell’ultimo lavoro: sostenibilità ambientale ed eCommerce sono le due sfide che la logistica dovrà affrontare nel prossimo futuro”.

MOBY POTENZIA L’E-COMMERCE : ATTIVO DA SUBITO IL SERVIZIO DI PAGAMENTO SEMPLICE E SICURO MYBANK.

Moby, sempre attenta e all’avanguardia nello sviluppo tecnologico, offre una nuova soluzione per chi vuole prenotare e acquistare online i biglietti, effettuando il pagamento in modo rapido e sicuro, grazie all’innovativo sistema MyBank, il servizio per i pagamenti e-commerce effettuati con bonifici online, promosso e disegnato da EBA CLEARING e adottato da Intesa Sanpaolo.

Setefi, la società del Gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione dei pagamenti con moneta elettronica, si occupa della gestione del servizio MyBank, al quale aderiscono le maggiori banche italiane.

Moby è la prima compagnia di navigazione ad aver reso accessibile il servizio per il consumer. L’iniziativa si inserisce nella strategia di ampliamento dei servizi online operata dalla Compagnia per venire incontro alle esigenze di un mercato in continua evoluzione. La costante crescita del canale online vede infatti proprio dagli accessi da mobile un driver importante, grazie anche al nuovo sito ottimizzato per smartphone.

MyBank rappresenta una soluzione efficace che permette ai clienti che desiderano comprare i biglietti della Compagnia, di pagarli con bonifici online, ampliando così le modalità di acquisto a disposizione e garantendo la massima sicurezza del servizio. Integrato in MonetaWeb, il Pos Virtuale di Setefi, MyBank permette di effettuare in modo semplice ed efficiente un pagamento via Internet in tempo reale con un Bonifico Europeo Unico (SEPA Credit Transfer) autorizzato dal servizio di home-banking del consumatore, senza dover comunicare i dati del proprio conto corrente.

“La nostra Compagnia lavora costantemente per implementare sempre nuovi sistemi che offrano all’utente un’esperienza ottimale nella prenotazione della propria vacanza. Il servizio MyBank permette di acquistare i biglietti in totale sicurezza e tranquillità, usufruendo di una modalità di pagamento sicura e immediata”. – commenta Eliana Marino, Direttore Commerciale di Moby.

“Setefi è costantemente impegnata nell’innovazione del sistema dei pagamenti elettronici e sul fronte dell’e-commerce offre una soluzione completa per la gestione delle transazioni online, assicurando gli incassi oltre che tramite i principali circuiti Visa, Mastercard, JCB, Amex e Diners, da oggi anche mediante bonifici irrevocabili disposti utilizzando la soluzione MyBank”, dichiara Maurizio Manzotti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Setefi. “MyBank, integrato nella piattaforma MonetaWeb, consente di gestire il processo di autorizzazione dei pagamenti utilizzando una soluzione di incasso all’avanguardia, di incrementare le modalità di pagamento per cogliere maggiori opportunità di vendita nonché di ampliare il target dei potenziali clienti a livello paneuropeo”, conclude Manzotti.

Gli utenti possono utilizzare MyBank pensando già alle prossime vacanze, approfittando dell’apertura delle prenotazioni sui collegamenti verso la Sardegna, Corsica ed Elba per il 2015.
Per maggiori informazioni e per prenotare il proprio viaggio visitare il sito Internet della Compagnia www.moby.it

TNT EXPRESS ITALY SI UNISCE A INPOST PER ATTIVARE IL PIU’ GRANDE PARCEL LOCKER NETWORK DEL MERCATO ITALIANO

TNT Express Italy e InPost hanno siglato un accordo strategico destinato a cambiare per sempre l’e-commerce in Italia: TNT infatti sarà il partner logistico del primo network di parcel lockers, che prevede 400 postazioni operative entro il prossimo giugno nelle principali città italiane, numero che crescerà sino a 1.000 entro la fine del 2015.
Inpost è parte di Integer.pl Group, uno dei gruppi postali privati di maggior successo in Europa*, ed installerà i terminal per il ritiro e la consegna automatici dei colli 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, nelle regioni centrali e settentrionali del Paese, includendo le principali città a cominciare da Roma, Milano e Torino.

Si tratta di una rete fisica di postazioni collegate in remoto e collocate presso luoghi facilmente accessibili come stazioni di servizio, supermercati e stazioni ferroviarie.
I “locker” sono “delivery machines” di quinta generazione, semplicissime da usare, funzionano esattamente come un bancomat e sono di fatto una sorta di casella postale del terzo millennio, con il vantaggio dell’accessibilità illimitata: chi acquista on-line da un e-shop convenzionato con il nuovo network, sceglie la postazione a lui più comoda per la consegna (quella più vicina a casa, o sulla strada per il lavoro, ad esempio). Non appena TNT ha consegnato il pacco nel locker prescelto, il cliente riceve un sms con un codice (che può essere anche un QR code) e una e-mail con dettagliate informazioni. A quel punto deve solo recarsi (entro tre giorni) alla postazione e ritirare il suo acquisto utilizzando il codice per aprire il portello in cui è collocata. Un’operazione che dura una manciata di secondi!

TNT Express Italy e InPost realizzeranno il primo estensivo network con queste caratteristiche mai installato in Italia: “E’ un tassello fondamentale nella nuova strategia per l’e-commerce di TNT Express Italy -– spiega Tony Jakobsen, Managing Director di TNT Express Italy– e non si tratta di un semplice progetto pilota, ma di una reale e immediata alternativa per la distribuzione alle piattaforme di e-commerce e ai loro clienti, una rete che consente tempi di consegna definiti e garantiti”.

“Si tratta di un’opzione – prosegue Jakobsen – assolutamente innovativa, una soluzione win/win, in primis per le aziende di e-commerce e per i clienti che possono dire addio alle attese in casa e a esperienze negative, ma anche per TNT in termini di fluidità del processo operativo. E’ inoltre un’opzione valida anche per il B2B: si sta infatti studiando anche il lancio di servizi ad hoc per le numerose aziende che necessitano di punti di appoggio logistici per la gestione di componenti di ricambio ad uso dei manutentori e dei tecnici specializzati. Questa soluzione è a mio avviso una “killer application” per l’e-commerce, insieme alla rete di TNT Point”.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner