Articoli marcati con tag ‘elba’

La novità dell’estate 2015? Un Salto all’Elba con la Freccia Gialla!

Un’opportunità per ‘assaggiare’ l’Isola d’Elba in vista delle prossime vacanze, uno stacco dalla routine lavorativa o una pausa di relax? Ogni pretesto è buono per fare un Salto all’Elba! Dal lunedì al giovedì, con Elba Ferries si parte da Piombino alle ore 09.35 e si rientra da Portoferraio alle ore 18.15, comodamente seduti in una delle 535 poltrone Business Class della Freccia Gialla.

“Da oggi, l’Elba è ancora più accessibile” commenta Raoul Zanelli Bono, direttore commerciale di Corsica Sardinia Elba Ferries “Un Salto all’Elba è un nuovo prodotto che consente di programmare una gita estiva infrasettimanale, dal mattino alla sera, ed è pensato per tutti coloro che desiderano visitare l’Isola ma hanno poco tempo. Grazie al collegamento moderno e veloce, che in soli 30 minuti consente di raggiungere l’Elba in tutta comodità, la gita inizia già dal traghetto”

La tariffa speciale Un Salto all’Elba parte da 65 euro per 2 persone con auto, 40 euro per 1 persona e 1 moto e 24 euro per 1 persona in bicicletta, per il viaggio a/r nella stessa giornata.

Per prenotazioni e informazioni: 199 400 500.

Moby Lines: LE COSE BELLE TORNANO SEMPRE!

Dopo l’enorme successo riscosso negli scorsi due anni, riparte, con oltre un mese di anticipo rispetto al passato, l’iniziativa di Moby “BUONO VIAGGIO”. Per ogni biglietto Moby acquistato dal 27 febbraio al 31 maggio, per raggiungere Sardegna, Corsica o Elba in qualsiasi periodo, si riceverà un buono sconto in euro pari al 20% dell’importo* pagato. I clienti potranno beneficiarne semplicemente acquistando un nuovo biglietto Moby per qualsiasi destinazione, anche in altissima stagione, fino ad esaurimento della disponibilità dei posti destinati all’iniziativa. Se l’acquisto del successivo biglietto scontato grazie al buono verrà effettuato anch’esso entro il 31 maggio, darà a sua volta diritto ad un ulteriore buono sconto sull’acquisto di un successivo biglietto e così via.

Il buono sconto sarà applicato anche su servizi diversi dal solo transito, come ad esempio il Moby Night, che permette di imbarcarsi la sera precedente alla partenza per ottimizzare costi e spostamenti avendo a disposizione la cabina fino all’arrivo, che da quest’anno si è esteso anche alla rotta Civitavecchia-Olbia. Moby Night è una formula che permette di iniziare le vacanze in modo ancora più rilassato, senza alzatacce o file in banchina. Si raggiunge il porto di partenza con tutta calma la sera precedente alla partenza, si parcheggia l’auto nel garage della nave dove resterà custodita, volendo si cena e quindi si pernotta nella cabina prenotata, senza nemmeno doversi preoccupare di puntare la sveglia. Il giorno successivo i locali di bordo sono a disposizione per consumare la prima colazione, offerta da Moby. Le tariffe, vanno da 85 euro per cabina doppia occupata da due persone a 99 euro per cabina quadrupla, occupata da 3 o 4 persone (colazione inclusa, offerta da Moby).

E’ possibile cumulare lo sconto ottenuto grazie al buono, con tutte le offerte speciali già proposte da Moby ed applicarlo a tutti i biglietti che si acquisteranno, sia tramite il sito Internet della Compagnia, che attraverso le agenzie di viaggio o le biglietterie portuali. Tutti i buoni sconto ricevuti potranno essere utilizzati fino alla fine dell’anno per continuare a viaggiare a prezzi scontati.
*al netto di tasse, diritti e competenze

Moby effettua numerose partenze ogni giorno, sia diurne che notturne, per raggiungere Olbia, collegando Livorno, Piombino, Genova e Civitavecchia. Inoltre, la rotta di Civitavecchia-Olbia è stata potenziata grazie ad un nuovo operativo, con partenza mattutina da Civitavecchia e ritorno pomeridiano da Olbia.

Il regolamento completo e i dettagli dell’iniziativa “BUONO VIAGGIO” sono disponibili sul sito Internet della Compagnia www.moby.it, in cui da questa settimana è prevista anche una sezione apposita dove poter consultare tutte le novità 2015 relative alla linea Civitavecchia-Olbia.

Fino al 20% di sconto immediato. Partire sulle navi gialle è scontato!

Con Corsica Sardinia Ferries dal 7 aprile e fino al 31 maggio è possibile prenotare moltissime partenze per viaggiare nel periodo dal 7 aprile al 31 ottobre 2014, con uno sconto immediato fino al 20%. La promozione è valida per i collegamenti con le tre isole servite dalle navi gialle: Corsica, Sardegna ed Elba.

“Programmare le vacanze per Corsica, Sardegna e Isola d’Elba diventa così più facile, soprattutto in questo difficile momento di mercato. Dopo il lancio del pagamento in tre rate dei biglietti (maggiori informazioni su www.corsica-ferries.it/pagamento-3-rate.html) questa nuova iniziativa conferma ancora una volta i plus che da sempre contraddistinguono la compagnia: prezzo, velocità, qualità e accessibilità” afferma Raoul Zanelli Bono, direttore commerciale di Corsica Sardinia Elba Ferries.

Più in dettaglio, l’offerta è valida per i prezzi, al netto di tasse e diritti, di passeggeri, veicoli e sistemazioni (cabine e poltrone).
La promozione non è retroattiva, è soggetta a specifiche condizioni e alla disponibilità di posti. I biglietti emessi in questa tariffa non sono rimborsabili né modificabili.

Per prenotazioni e informazioni: Centrale Prenotazioni 199 400 500 e www.corsica-ferries.it

APERTE LE PRENOTAZIONI 2014 DI MOBY E TOREMAR PER L’ELBA

Sono aperte le prenotazioni 2014 di Moby e Toremar per
l'Isola d'Elba. Le due compagnie di navigazione della famiglia Onorato continueranno
a lavorare in sinergia per collegare al meglio la Toscana e l'Elba, grazie
all'offerta "Il Ponte per l'Elba": una formula commerciale unica, chiara e completa
che consentirà ai passeggeri di scegliere fino a 100 partenze al giorno in alta
stagione, una ogni venti minuti, per raggiungere Cavo, Portoferraio e Rio Marina da
Piombino, e viceversa, a prezzi sempre vantaggiosi, garantendo viaggi all'insegna
del comfort e della qualità che contraddistingue i servizi di Moby e Toremar.

Inoltre, coloro che acquisteranno un biglietto per le tratte Piombino-Portoferraio o
Piombino-Cavo, e viceversa, potranno continuare ad usufruire anche dell'iniziativa
"Parti prima!", e imbarcarsi indifferentemente a bordo di una nave Moby o Toremar in
partenza per la destinazione prescelta anche prima dell'orario prenotato, fino ad
esaurimento dei posti disponibili e senza alcun costo aggiuntivo.

"L'apprezzamento da parte del pubblico delle due formule, lanciate a inizio 2013, ci
ha spinti a riproporle anche per l'estate 2014. Completezza delle tratte coperte,
convenienza e forte orientamento alle esigenze di viaggio dei clienti, sono i tratti
distintivi della nostra offerta per l'Isola d'Elba anche per il 2014, una conferma
nel tempo dell'impegno comune di Moby e Toremar volto ad offrire servizi di qualità
e una piacevole esperienza di viaggio per tutti i passeggeri." - afferma Eliana
Marino, Direttore Commerciale di Moby.

"Il Ponte per l'Elba" e "Parti prima!" sono due esempi concreti della politica
sviluppata dal Gruppo Moby per l'Isola d'Elba, che guarda con attenzione non solo
alle esigenze dei passeggeri ma anche a quelle del territorio, in una precisa ottica
di sostegno al turismo verso questa meravigliosa isola e all'economia locale, di cui
siamo parte" - conclude Achille Onorato, AD di Toremar.

Per maggiori informazioni e prenotazioni consultare i siti Internet delle Compagnie
www.moby.it<http://www.moby.it> e www.toremar.it<http://www.toremar.it>

Porti, Livorno triplica per la Cina

Il porto di Livorno

Triplica il porto di Livorno e si appresta ad accogliere sempre più traffici dall’Oriente. Non a caso i rappresentanti della Tuscan Port Authority sono volati a Shangai nei giorni scorsi, per partecipare alla fiera Transport and Logistic, una delle più importanti del settore. “A Livorno – spiega Roberto Lippi, dell’Autorità portuale labronica – stiamo realizzando una evoluzione importante, al termine del quale triplicheremo il nostro porto. I progetti strutturali in corso sono molto importanti e ci candidiamo a ricevere il traffico del centro nord Italia e destinato al nord Europa. Presentiamo qui una offerta variegata, importante, con caratteristiche diverse, con una importante sinergia tra porti e interporti”.

All’avanguardia anche Piombino, che sta acquisendo nuovi attracchi commerciali e industriali e progetta di collegare finalmente il porto al sistema ferroviario nazionale. “C’è molto interesse per il nostro porto  – dichiara Luciano Guerrieri, dell’Autorità portuale di Piombino e dell’Elba – storicamente siderurgico e per la sua integrazione con il sistema di trasporti in Italia. Con la seconda variante al piano regolatore portuale avremo alla fine un grande porto che potrà rispondere appieno alle esigenze dei clienti”.

Elba, verso il monopolio Moby. Ma sconti in arrivo per residenti

Quasi completata la privatizzazione di Toremar

Sconti del 50% per elbani e pendolari, riduzione di 5,2 euro sul trasporto auto in alta stagione. Non tutte le privatizzazioni vengono per nuocere. Eppure residenti e albergatori dell’Isola d’Elba sono piuttosto preoccupati per il processo di vendita di Toremar, la compagnia di navigazione regionale che è stata acquistata da Moby, società privata che già adesso gestisce i servizi di collegamento insieme a quella pubblica.

Il monopolio fa paura, soprattutto agli albergatori, che temono aumenti e dunque meno attrattività per l’isola, a due passi dall’inizio vero e proprio della stagione estiva.

“La Regione – dichiara l’assessore ai trasporti Luca Ceccobao – ha già fornito all’Antitrust tutti gli elementi necessari per conoscere e valutare la situazione dei collegamenti navali tra l’Arcipelago toscano e la costa”.

“Il bando di gara per la cessione di Toremar e l’affidamento del servizio – continua – non poteva escludere armatori dalla gara stessa. Ma grazie alla privatizzazione di Toremar avremo una flotta rinnovata, tariffe agevolate per i residenti e servizi aggiuntivi. Il tutto garantendo gli attuali livelli occupazionali. Toremar non è un qualsiasi soggetto privato, ma ha un contratto di servizio con la Regione e, dunque, dovranno essere rispettate le esigenze contrattuali e dovrà essere garantita una politica tariffaria vantaggiosa per il territorio”.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner