Articoli marcati con tag ‘Fiera Milano’

TRANSPOTEC 2015 PRONTO A CREARE PROGRESSO

- L’edizione 2015 di Transpotec Logitec, il Salone dedicato ad autotrasporto e logistica organizzato da Fiera Milano, in programma dal 16 al 19 aprile 2015 a Verona, sarà orientata alle più importanti priorità del mercato, per confermarsi partner delle aziende in un momento delicato ma ricco di opportunità per tutti gli operatori.

Mentre la rete di partner della manifestazione cresce e si rafforza con la presenza delle più importanti associazioni, tra cui ANFIA, l’Associazione Nazionale della Filiera Automobilistica, e dei principali editori specializzati, che contribuiranno attivamente a rendere più varia e interessante l’offerta di eventi e appuntamenti formativi, si vanno delineando le tematiche che ispireranno Transpotec 2015, seguendo le principali istanze del mercato dell’autotrasporto e della logistica.

Transpotec offrirà una vasta panoramica delle soluzioni e dei servizi oggi disponibili, grazie alla presenza dell’intera filiera, dalle case produttrici di truck e veicoli commerciali, alle proposte di componentisti e ricambisti, di produttori di pneumatici e oli lubrificanti, di allestitori, carrozzieri e rimorchisti. In manifestazione è inoltre previsto uno spazio dedicato all’autobus, agli allestimenti e alla componentistica specifica di questo importante comparto per il trasporto delle persone in ambito pubblico e privato.

“Con un mercato che, malgrado le perduranti difficoltà, mostra qualche timido segnale positivo – in Italia, dove i pesanti sono ancora in una fase di stasi, le immatricolazioni dei commerciali sono in crescita del 16%, mentre in Europa anche i truck vedono una leggerissima ripresa dopo anni di segno meno – essere presenti con le novità del settore e incontrare gli operatori è fondamentale per le aziende che desiderano consolidarsi e crescere – afferma Giuseppe Garri, Exhibition Manager di Transpotec Logitec. – Per questo, non guardiamo a Transpotec soltanto come a una manifestazione fieristica ma a un vero hub per gli operatori, in grado di far convergere la presentazione di prodotti e servizi insieme ad una vera e propria consapevolezza di filiera, che si manifesterà attraverso un ricco programma di incontri e numerose occasioni di business. Il continuo contatto con le principali realtà del settore ci permetterà di seguire le direttrici del mercato anticipandone i prossimi sviluppi”.

Tra i temi a cui guarderà la prossima edizione di Transpotec ci saranno ecosostenibilità e sicurezza, due aspetti che uniscono ricerca e progresso tecnologico per mezzi e servizi, formazione e informazione e sinergie tra istituzioni, associazioni e privati. Due tematiche importanti che sono alla base di numerose opportunità di risparmio per le aziende di autotrasporto, in un momento in cui il contenimento dei costi si conferma fondamentale e vincente, ma deve essere sempre più affiancato e supportato da efficienti strategie di filiera.
A Transpotec queste tematiche troveranno spazio anche nel calendario degli eventi formativi e dei convegni che completeranno l’offerta della manifestazione.
L’appuntamento con Transpotec si propone inoltre come un’opportunità importante per proporre i propri prodotti e servizi su nuovi mercati: la manifestazione, con l’obiettivo di supportare gli espositori nello sviluppo verso potenziali sbocchi commerciali, rafforzerà la presenza dei buyer: saranno almeno 100 i top hosted buyer che Fiera Milano porterà a Verona, sia italiani, che esteri, provenienti dai Paesi maggiormente interessati all’acquisto dell’offerta in mostra.
Grazie a EMP, Expo Matching Program, avanzato sistema di business networking di Fiera Milano, tutti gli espositori potranno entrare in contatto già prima della manifestazione con i buyer e creare un’agenda di appuntamenti mirati allo stand. Uno strumento per ottimizzare i tempi e moltiplicare le occasioni di business sia durante sia dopo i giorni di mostra, offrendo opportunità uniche alle piccole aziende e nuovi interessanti contatti alle realtà di più ampia dimensione.
Durante la manifestazione non mancheranno appuntamenti formativi che svilupperanno i temi più importanti per la filiera ed eventi che porteranno in mostra la passione degli autotrasportatori per i propri mezzi grazie alle associazioni degli appassionati di decorati e di veicoli storici, mentre nell’area esterna saranno disponibili truck e veicoli commerciali delle principali case per test drive e prove pratiche su strada.

Trenitalia e Fiera Milano: fermate speciali Frecce per il Salone del Mobile di Milano

Fermate speciali Frecciarossa, Frecciabianca ed EuroCity a Rho Fiera Milano in occasione del Salone del Mobile di Milano, in calendario dall’8 al 13 aprile.
Tre Frecce al mattino e tre al pomeriggio, oltre a due coppie di EuroCity da e per la Svizzera, fermeranno nella stazione adiacente ai padiglioni espositivi di Fiera Milano.

Ulteriori informazioni nei siti web di Trenitalia e del Salone del Mobile Italiano.

Venghino, siori venghino…

Venerdì 15 novembre a Milano. Giornata uggiosa. In corso Venezia 48 si dovrebbe celebrare la rinascita del Salone dell’Auto in Italia; moltitudine di giornalisti, si muovono i direttori delle testate e i capiredattori.

A pochi passi di distanza, corso Venezia 47, si celebra un convegno, uno dei tanti che le città di business celebrano ogni giorno: “Acquisti&Sostenibilità”. Una organizzazione no-profit che si occupa della diffusione della sotenibilità lungo la Supply-chain end-to-end delle aziende .

Uno dei temi è la mobilità. Importanti aziende: BMW, Arval, Car2go, ma anche chisi occupa di bike sharing dimostrano come l’automobile non sia più elemento centrale della mobilità ma che oggi si lavori ad un sistema integrato e intelligente tra pubblico e privato.

Bastava spostarsi di 100 passi e si avrebbe avuto il senso di inadeguatezza che voler fare da zero il “Salone Internazionale dell’auto più bello del mondo” porta con se.

Se tutti si aspettavano lo scoop, la notiziona, l’attesa è andata delusa. Nella conferenza stampa di corso Venezia 48 non si è raccontato nulla, zero notizie. O meglio la notizia a ben guardare c’era, perché al tavolo vi erano solo gli organizzatori e nessuna associazione di categoria ne Anfia (per quel che conta) ne UNRAE. Insomma “vai avanti tu che a me mi vien da ridere” e su questo refrain il botto è arrivato. In ritardo ma si è fatto sentire. Alle 19 un sintetico comunicato di Fiat commenta la conferenza stampa di lancio del Salone milanese dicendo che 2 eventi fieristici in Europa, con questo mercato, sono già troppo.

Il fatto è che per bocca di Fiat stanno parlando tutti i costruttori; il che dovrebbe mettere a tacere tutta la querelle tra Bologna, Milano, Torino ecc. ecc.

Forse conviene tornare in corso Venezia 47 e scoprire che vi è una possibilità di parlare di automobili in una maniera diversa dalle paillettes e dalle signorine scosciate (che peraltro ci piacciono), o dagli scimmiottamenti del “Fuori Salone”; basta guardare al futuro, parlare il linguaggio della modernità concettuale fatta di ambiente, smart city, digitale, auto elettriche o ibride, in una parola innovazione.

La mobilità del XXI secolo è tutta da reinventare ed è un fantastico file da riempiere di idee, avvicinandosi alle gente e non restando nelle torri eburnee delle Fiere, che sono il paradigma dell’economia pre-internet.

E’ tempo di idee. Stay tuned.

Sconti sul biglietto e fermate straordinarie delle Frecce Trenitalia in occasione della prossima BIT.

Trenitalia, grazie a un’intesa con Fiera Milano e Borsa Internazionale del Turismo, sarà il vettore ufficiale della classica manifestazione fieristica milanese, in programma dal 14 al 17 febbraio 2013.

L’accordo prevede una riduzione del 50% sul prezzo del biglietto del treno, riservata agli operatori turistici ( Agenzie di Viaggio e Tour Operators ) del settore accreditati, fermate straordinarie per sei Frecce a Rho Fiera, due Frecciarossa della direttrice Torino, Milano, Roma e quattro Frecciabianca sulla direttrice Torino – Milano – Venezia/Trieste. Le fermate speciali sono state programmate al mattino e nel pomeriggio, per favorire la partecipazione agli eventi previsti in calendario.

Negli altri orari sarà possibile comunque raggiungere il Polo fieristico con i treni regionali in partenza da Milano Centrale.

I biglietti a prezzo speciale per Agenti di Viaggio e Tour Operators che operano in Italia sono validi su tutti i treni a media e lunga percorrenza con fermate nelle stazioni di Milano e Rho Fiera; ad esclusione dei convogli Regionali, inclusi quelli TRENORD.

I biglietti possono essere acquistati esclusivamente negli Uffici Gruppi Trenitalia della Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale con moneta elettronica (bancomat e carta di credito) o bonifico bancario.

Appuntamento il 6 novembre con il Forum della Logistica e dell’autotrasporto

Si terrà il prossimo 6 novembre a Fiera Milano la seconda edizione del Forum Internazionale della Logistica e dell’Autotrasporto, ultima tappa nel percorso che ormai da tre anni sta accompagnando gli operatori verso il nuovo Transpotec Logitec, la mostra che tornerà nel 2013 in una veste completamente rinnovata, con l’obiettivo di diventare l’evento leader nel sud Europa per il trasporto industriale, commerciale  e la logistica .

Transpotec Logitec, infatti, non solo offrirà una panoramica completa sulle ultime novità di prodotto, ma coinvolgerà direttamente tutte le tipologie di attori della filiera – espositori e  visitatori – in momenti di incontro programmati, grazie all’innovativa formula del matching e degli speed dating tra seller e buyer. Si tratterà di una strategica occasione d’affari che va oltre l’esposizione, dove buyer nazionali ed internazionali e operatori di settore saranno coinvolti in appuntamenti concretamente finalizzati al business, che offriranno un’opportunità di creare nuovi contatti e  avviare trattative direttamente in fiera.

Alla luce di questa scelta di fare network per favorire lo sviluppo e  la ripresa del settore, il Forum rappresenta un momento cruciale di quest’anno, un’occasione di incontro prima della manifestazione, in cui gli operatori – associazioni di categoria, committenti, costruttori, trasportatori e istituzioni – potranno confrontarsi  e approfondire i temi di maggior interesse e attualità. Un appuntamento per guardare in faccia il futuro dei trasporti e della logistica, ma soprattutto per elaborare insieme politiche e piani di intervento per il comparto.

La formula che nel 2011 ha garantito il successo dell’evento, con la presenza di 800 partecipanti, 400 aziende, 200 istituzioni e amministrazioni pubbliche, oltre 70 relatori e 50 giornalisti, sarà mantenuta anche per l’edizione di quest’anno, con un convegno istituzionale alla mattina  e diversi workshop tematici paralleli al pomeriggio.

Durante la mattinata verranno presentati dai Professori Gino Marchet e Alessandro Perego i risultati dell’Osservatorio Contract Logistics 2012 del Politecnico di Milano, con cui Fiera Milano ha stretto un’importante collaborazione; a seguire, una tavola rotonda introdotta da Stephen Perkins, Vice Segretario Generale dell’International Transport Forum presso l’OECD, nella quale interverranno, tra le già numerose presenze confermate, Alfredo Altavilla, Amministratore Delegato IVECO Spa, Raffaele Cattaneo, Assessore Infrastrutture e Mobilità Regione Lombardia, Bartolomeo Giachino, Presidente della Consulta Generale per l’Autotrasporto e la Logistica, Paolo Uggè, Vice Presidente Confcommercio; a concludere Mario Ciaccia, Vice Ministro Infrastrutture e Trasporti.

Nel pomeriggio i workshop affronteranno i temi della logistica urbana, del futuro del sistema intermodale italiano, dell’innovazione tecnologica nell’autotrasporto, della logistica sostenibile e del trasporto aereo.

L’edizione 2012 del Forum contribuirà così a offrire un momento di riflessione qualificato sul ruolo strategico delle infrastrutture per lo sviluppo economico e sulla centralità della logistica quale motore trainante per la crescita del Paese, offrendo una prima piattaforma di confronto tra i massimi esponenti del settore, in attesa della manifestazione che vedrà protagonisti tutti gli attori della filiera.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner