Articoli marcati con tag ‘forlì’

Enac revoca ad Air Romagna la gestione totale aeroporto Forlì

L’Ente nazionale per l’aviazione civile rende noto che con provvedimento datato 20 marzo 2017, ha revocato l’aggiudicazione della gara per la gestione dell’aeroporto di Forlì alla società Air Romagna.
Nel 2015 infatti la società Air Romagna era risultata aggiudicataria della procedura pubblica selettiva per l’affidamento della gestione totale dello scalo per la durata di trent’anni, ma non si sono mai consolidate le condizioni necessarie per l’affidamento della gestione dello scalo”.

La Libia torna a volare, grazie all’Italia

Controllori di volo libici a scuola in Italia, più precisamente all’Academy

A Forlì la scuola per controllori di volo

Enav di Forlì, dotata delle più avanzate tecnologie di simulazione. Riaprire lo spazio aereo chiuso dalla Nato ormai un anno fa, rimettere la Libia in contatto con il mondo: questi gli obiettivi dell’addestramento italiano. I controlli di volo addestrati nel nostro Paese illustreranno a loro volta le normative internazionali ai propri colleghi in patria.

L’Academy Enav non è nuova ad esperienze come questa: negli anni scorsi sono passati di qui controllori di volo cinesi, ucraini e albanesi, mentre i docenti hanno esportato le metodologie anche in Germania.

L’offerta formativa di Academy si rivolge sia alle figure professionali strettamente connesse al Controllo del Traffico Aereo, sia a soggetti che, operando a vario titolo nel settore aeronautico, necessitano di corsi di formazione specifici nel campo della navigazione aerea (compagnie aeree, società di gestione aeroportuale, gestori di servizi per il traffico aereo, industrie aeronautiche ed enti governativi del settore del trasporto aereo, ecc.). Il centro ha rilevanza internazionale.

ENAC: 2011 crescita per i maggiori aeroporti.

Milano Malpensa in crescita con 9.131.095 passeggeri.

Enac (www.enac.gov.it) ha reso noti i dati sul traffico aereo internazionale e nazionale del primo semestre 2011. I numeri parlano dei servizi di linea e non.

Inutile una descrizione minuziosa aeroporto per aeroporto, quella spetta alla tabella. Ha invece senso parlare dei grandi numeri in questione, che parlano di una generale crescita per gli aeroporti più importanti.

In quei primi mesi sono passati 67.059.192 passeggeri. Segnaliamo i maggiori.

Roma Fiumicino, ha avuto un incremento del 5,34% rispetto allo stesso periodo del 2010, con 17.400.958 passeggeri.

Milano Malpensa, ha fatto “più 5,72%” con la bellezza di 9.131.095 passeggeri. Sempre rispetto allo stesso periodo del 2010.

Milano Linate, addirittura, è cresciuta del 12,34% con un totale di 4.274.883 passeggeri.

Bergamo Orio al Serio: +9,83% per 3.882,692 passeggeri.

Venezia, con 3.537.402 passeggeri, ha avuto un aumento del 14,74%.

Segnaliamo gli scali più importanti con andamento negativo:

Brescia, con 18.118 passeggeri, ha avuto un crollo dell’80,04% rispetto all’anno precedente.

Forlì è sceso del 29,18% con 190.790 passeggeri.

Pantelleria segnala un lieve ribasso del 3,49%, con 47.413 passeggeri.

Trapani, con 677.848 passeggeri, è scesa del 3,67%.

Grosseto è precipitata (-63,74%) potendo contare solo 1.154 passeggeri.

Anche gli aeroporti di Albenga e di Taranto hanno avuto un calo: -7,62% e -26,24.

Complessivamente il 2011, nel primo semestre, si è dimostrato positivo. Pochi e minori gli scali in discesa.

Enac sottolinea: “I dati sono da considerarsi ancora provvisori e parziali in quanto non completi e/o non disponibili per alcuni scali”.

Ecco il link alla tabella per i chiarimenti sugli altri scali.

http://www.enac.gov.it/repository/ContentManagement/information/P2098846464/Statistiche_Isemestre2011_110803.pdf

Gli aeroporti di Romagna fanno squadra, nasce Sar

L'aeroporto di Forlì

E’ nata Sar Spa, la Società Aeroporti di Romagna. Della nuova holding, che gestirà gli scali di Forlì e di Rimini fanno parte Regione Emilia Romagna, Comune di Forlì e Provincia di Forlì-Cesena, in attesa dell’ingresso dei soci di Rimini. “La difficoltà e la complessità tecnica del passaggio – ha dichiarato l’assessore regionale a Mobilità e Trasporti Alfredo Peri – non sminuiscono l’importanza dell’atto che abbiamo compiuto. Un atto – ha aggiunto l’assessore – che segna l’inizio di una nuova fase nel settore delle infrastrutture aeroportuali dell’Emilia-Romagna, e che ci consente di qui in avanti di valorizzare le potenzialità degli scali, in modo da corrispondere alle necessità del territorio e della comunità”.

Entro il 30 settembre la Sar dovrà elaborare un nuovo piano industriale che razionalizzi e dia nuovo impulso alla gestione dei due aeroporti. Perdite e profitti, però, rimarranno in carico dei soci delle attuali società di gestione degli scali. Già previsto, infine, l’ingresso di un partner privato nella holding.

Da Forlì a Catania a metà prezzo

Nuove rotte per Eagles Airlines

Eagles Airlines amplia il proprio network e sbarca anche a Forlì. Il volo inaugurale per Catania decollerà il 27 marzo, ma fino ad allora, a partire da oggi, sarà possibile acquistare il biglietto a metà prezzo. Basta recarsi allo stand Eagles all’aeroporto di Forlì.

Il servizio entrerà gradualmente in funzione, fino a diventare a regime nelle vacanze pasquali. La compagnia del Nord-Est, italiana al 100%, dallo scorso agosto opera con voli di linea a medio e corto raggio. Dall’aeroporto di Forlì, infatti, partiranno due collegamenti al giorno per Catania e due volte la settimana per Nimes in Provenza.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner