Articoli marcati con tag ‘Franco Fenoglio’

La Toscana viaggia in Scania

La qualità della vita di una città deve molto a servizi di trasporto moderni ed
efficienti, se ha questi si aggiungono benefici di tempo per i cittadini e di
risparmio per la comunità il successo è garantito. Questi motivi hanno spinto la
Tiemme S.p.A., azienda di trasporto pubblico locale impegnata in diverse provincie
toscane, a ringiovanire il suo parco di mezzi pubblici. E la scelta è ricaduta sugli
Scania CityWide. Il 10 marzo Franco Fenoglio, amministratore delegato di Italscania
S.p.A., ha consegnato a Massimo Roncucci, presidente di Tiemme S.p.A. le chiavi dei
nuovi veicoli, schierati per l'occasione in piazza della Libertà ad Arezzo.
«I veicoli Scania rappresentano l'avanguardia - dichiara Franco Fenoglio -. Sono la
perfetta fusione tra redditività e alti standard ambientali. Crediamo che ciò
consentirà agli Scania Citywide di aiutare le città a migliorare ulteriormente
l'immagine che di esse hanno sia i passeggeri locali sia i turisti che da tutto il
mondo giungono a visitare questi luoghi».
Alla cerimonia hanno preso parte anche Roberto Caldini, direttore della Divisione
Buses & Coaches di Italscania S.p.A.; Giuseppe Introini, responsabile Italscania per
il Trasporto Pubblico; Massimiliano Dindalini,  consigliere di Amministrazione di
Tiemme Spa; Piero Sassoli, Direttore Generale di Tiemme S.p.A.; Vincenzo Ceccarelli,
 assessore della Regione Toscana ai Trasporti; Stefano Gasperini, Pro Sindaco di
Arezzo; Franco Dringoli, assessore alla Mobilità e Trasporti del Comune di Arezzo;
Roberto Vasai, Presidente della Provincia di Arezzo.

Scania a Transpotec Logitec

L’appuntamento con Scania è a Transpotec Logitec, il salone proposto per offrire risposte concrete a tutti gli operatori del settore: autotrasportatori, responsabili della logistica, proprietari di flotte, grande distribuzione, corrieri e padroncini. Nel corso delle quattro giornate di manifestazione, dal 16 al 19 aprile, Scania presenterà l’intera gamma di prodotti e servizi e organizzerà vari approfondimenti all’interno dello stand dislocato nel padiglione 11 della Fiera di Verona.

Il mondo dell’autotrasporto sta vivendo un momento cruciale e sceglie la fiera veronese per incontrare e confrontarsi con tutta la propria filiera.
«Un’occasione per fare sistema e dimostrare come questo mondo sia un settore centrale, fucina di continui miglioramenti e innovazioni. Aggiornamenti costanti che ancora una volta, portano il timbro di Scania – afferma Franco Fenoglio, Amministratore Delegato di Italscania S.p.A.- Quindi, partecipare a Transpotec ha per noi un’importanza strategica. Permette di avere la giusta visibilità e di offrire l’opportunità di toccare con mano i prodotti Scania, tecnologicamente all’avanguardia nell’economia dei consumi e nella sostenibilità ambientale, e al tempo stesso illustreremo l’ampio portafoglio di servizi Scania, che è sempre più orientato ad assecondare le specifiche necessità del Cliente. In una situazione di mercato che continua a mantenersi impegnativa, infatti, oggi più che mai, è per noi fondamentale proporre delle soluzioni complete e flessibili per supportare al meglio le attività dei nostri Clienti. Una vetrina internazionale come il salone di Verona ci consentirà di presentare il nostro approccio».

Inaugurata a Torgiano la nuova sede della Toscandia S.p.A.

La nuova sede di Torgiano, posizionata all’uscita della superstrada E45, sarà aperta oai trasportatori, agli autisti, ai fan del marchio Scania per dar loro la possibilità di vedere e provare i veicoli Scania Streamline motorizzati con propulsori Euro 6.

“E’ con grande piacere che salutiamo l’apertura di questa nuova sede in Umbria, un progetto di Toscandia in cui abbiamo creduto, fornendo loro tutto il supporto possibile. Quando una concessionaria Scania decide di investire ed ampliare la propria attività non può che farci piacere, perché significa che crede nel nostro marchio e nella nostra organizzazione ”, afferma Franco Fenoglio  A.D di Italscania SpA, filiale italiana di Scania in Italia.

“Finalmente un progetto immaginato alcuni anni fa, vede ora la luce” afferma con orgoglio Luciano Barelli, uno dei soci fondatori della Toscandia S.p.A.”Oltre che presso la sede principale di Calenzano e a Livorno noi operavamo in Umbria dal 2002 nei pressi di Perugia, lungo la strada Fontana Trinità ma, con il passare degli anni, è sorta la necessità di una sede più ampia e rappresentativa, per accogliere in modo appropriato i nostri clienti umbri, offrendo in un unico luogo servizi commerciali ed un magazzino ricambi, strutturato per far fronte alle loro esigenze. La nostra ambizione è quella di essere così ancora più vicini al cliente e di poterci espandere in futuro, ampliando anche la zona esterna riservata a veicoli sia nuovi che usati” afferma Luciano Barelli che aggiunge: “Oltre al marchio Scania la sede di Torgiano ospiterà anche i veicoli commerciali Nissan”.

L’area complessiva è di 4.000 mq. di cui 1.000 coperti ed adibiti a sede commerciale, magazzino ricambi e showroom nella quale opereranno un totale di 6 persone di cui 2 addetti alla vendita, 3 al magazzino ed una persona di collegamento fra il reparto vendite ricambi e le tre officine autorizzate della zona: B.C.R snc di Soccorso di Magione, Lombardi srl, Nuova Autoservice di Bastia Umbra.

Scania consegna 7 trattori V8 alla Migliorisi Trasporti di Ragusa

Presso la sede della concessionaria Scania Commerciale di Trento sono stati recentemente consegnati sette veicoli Scania R560 LA4x2MNA alla Migliorisi Trasporti s.r.l. di Ragusa. Maurizio Licitra, titolare dell’azienda insieme al fratello, ha ricevuto le chiavi dei nuovissimi Scania dall’Amministratore Delegato di Italscania Franco Fenoglio.
La società siciliana movimenta merci alimentari ed animali vivi, forte della sua flotta di 25 veicoli. “L’esperienza nel corso degli anni ci ha spinto a prediligere i prodotti Scania per la loro affidabilità, per l’ottima economia dei consumi e per la minore necessità di manutenzione” ha affermato Maurizio Licitra al momento della consegna dei veicoli. “Il leggendario motore V8, inoltre, garantisce una formidabile guidabilità ed ha un grande valore residuo, oltre all’indubbio appeal che suscita in chi occupa la postazione di guida” ha poi concluso.

Scania e Palletways siglano un accordo di collaborazione

Italscania S.p.A. ha recentemente firmato un accordo quadro con Palletways Italia, parte di Palletways Group Ltd e leader nel trasporto espresso di merce pallettizzata. L’accordo prevede che l’acquisto di veicoli Scania includa il contratto di manutenzione con estensione della garanzia alla catena cinematica.
“È nostra intenzione rafforzare la collaborazione con le aziende che offrono servizi di prima qualità, che ben si sposano con i nostri prodotti e, proprio in quest’ottica, va interpretato l’accordo raggiunto con Palletways Italia S.p.A.” sono state le parole di Franco Fenoglio, Amministratore Delegato di Italscania S.p.A., alla firma del contratto. “L’affidabilità dei veicoli Scania,  l’attenzione costante ai costi di esercizio ed il focus sull’ecologia sono solo alcune delle caratteristiche che consentono a Scania di essere un marchio di riferimento nel mondo del trasporto” ha concluso Fenoglio.
Palletways Italia è stata fondata nel 2002 e si avvale di una rete di oltre 86 aziende di trasporto dedicate e concessionari distribuiti sul territorio nazionale, per offrire quotidianamente un servizio distributivo di eccellenza. Nel corso degli anni Palletways Italia è diventata l’operatore di riferimento nel settore ed è in grado di  processare circa 4.500 pallet nell’arco delle 24 ore.
“Il binomio tecnologia – efficienza è iscritto nel Dna di Palletways: la flotta mezzi dei nostri Concessionari deve essere costituita da veicoli all’avanguardia, produttivi e poco inquinanti, perché queste caratteristiche esprimono al meglio l’immagine dell’azienda e l’accordo sottoscritto con Italscania S.p.A. riflette esattamente tali qualità” ha affermato l’Ing. Roberto Rossi, Presidente di Palletways Italia.
La Rete Scania, forte delle 24 concessionarie e delle 105 officine autorizzate presenti nell’intera penisola, è a disposizione dei concessionari Palletways per sviluppare proficue relazioni commerciali.

Fenoglio: Mai più solo trattori!

Non è cambiato Franco Fenoglio. L’entusiasmo che lo contraddistingue da sempre è ancora lì integro. Ci piace che in questo mondo di rutilanti e continui cambiamenti  qualcosa di costante  si riesca ancora a rintracciare.

La sua nuova avventura è appena cominciata, è infatti, quando lo incontriamo a Trento, il nuovo amministratore delegato di Scania Italia da qualche giorno, ma ha già le idee chiare come capirete  leggendo le prossime righe.

Partiamo da questo suo arrivo in quel di Trento che devo ammetterlo mi ha sorpreso ma credo come me molti degli osservatori delle cose di truck nel nostro Paese se mi passa l’espressione….

Non è la prima che me lo  fa notare. Sinceramente però sono a mia volta sorpreso da tutta questa agitazione relativa al mio arrivo a Trento. Scania è un’azienda  con dei prodotti di altissimo livello, premium per usare una terminologia cara al mondo dell’auto, e come tale rappresenta per me in queste circostanze  di mercato  un’autentica sfida. Non potevo quindi che cogliere l’occasione che mi è stata offerta con l’entusiasmo che merita e che ha suscitato in me anche per la possibilità di  lavorare in un’azienda che da sempre fa della centralità del rapporto umano a tutti i livelli il suo fiore all’occhiello. Come sono certo ricorderà io credo cghe le “risorse umane” siano il cardine imprescindibile di uan strategia  manageriale di successo.

Ecco questo è un buon assist. Che tipo di team ha trovato qui a Trento e come si sposa con la sua filosofia manageriale?

Ho trovato un team che mi calza a pennello. Adesso si tratta di vedere se io calzo altrettanto bene a loro. Naturalmente mi auguro di si. Ma quello che davvero mi ha colpito è che questi uomini e queste donne lavorano quasi tutti da alcune decine di anni in azienda. La conoscono dunque in ogni suo singolo e più riposto meccanismo come le loro  tasche. Alcuni ne sono addirittura la memoria storica vivente. Leggi il resto di questo articolo »

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner