Articoli marcati con tag ‘gruppo maganetti’

Due aziende leader negli indici Dow Jones sulla sostenibilità insieme per inaugurare una stazione LNG-CNG

Gli Stralis Iveco alimentati a Gas Naturale Liquefatto (LNG) hanno fatto da cornice alla cerimonia
inaugurale della sesta stazione italiana LNG, che si è svolta a Gera Lario (Como) alla presenza di
Pierre Lahutte, Iveco Brand President, Matteo Lorenzo De Campo, Amministratore Delegato del
Gruppo Maganetti e Stefano Agostini, Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino.
L’evento è stata l’occasione per presentare il progetto “LNG Valtellina Logistica Sostenibile”,
fortemente voluto dal Gruppo Maganetti, leader logistico in Provincia di Sondrio, ideato in
collaborazione con Levissima – Gruppo Sanpellegrino.
L’iniziativa nasce con l’obiettivo di promuovere un servizio di trasporto merci su gomma sostenibile
dal punto di vista ambientale che pone al centro l’utilizzo del gas naturale liquefatto (LNG) come
alternativa al Diesel e alla benzina e, quindi, i veicoli Iveco alimentati a LNG. Questa scelta si basa
sulla possibilità di generare un risparmio dal punto di vista ambientale ed economico, visto il minor
costo del gas naturale liquefatto, a parità di rendimento energetico, bilanciando quindi le spese di
investimento legate all’adeguamento tecnologico.
Nel corso della cerimonia sono stati messi in evidenza i vantaggi del gas naturale liquefatto,
carburante oggi concretamente disponibile anche per i mezzi pesanti, come testimoniato dall’Iveco
Nuovo Stralis NP AS440S40T/P LNG esposto alla cerimonia. Il Nuovo Stralis NP è il primo veicolo
a gas naturale progettato per missioni di lunga distanza, dotato di motore Iveco Cursor 9 da 400 Cv,
cambio Eurotronic e doppio serbatoio di LNG, con capacità di 540 litri ciascuno, in grado di garantire
fino a 1500 km di autonomia.

Iveco e il Gruppo Maganetti guidano il cambiamento per un futuro più sostenibile

Iveco ha consegnato al Gruppo Maganetti di Tirano (Sondrio) dodici veicoli Stralis a gas naturale
liquefatto con motore Iveco Cursor 8 C-LNG Euro VI da 330 cv e un Eurocargo a gas naturale
compresso modello ML 120EL21/P, che il gruppo lombardo si è aggiudicato lo scorso dicembre nel
corso dell’asta a favore di Telethon.
Pierre Lahutte, Iveco Brand President, durante la consegna ufficiale a Matteo Lorenzo De Campo,
Amministratore Delegato del Gruppo Maganetti, ha così commentato: “Sono particolarmente lieto di
rappresentare il brand Iveco nella consegna odierna dove i veri protagonisti sono i veicoli consegnati
e i valori intrinseci da loro rappresentati: sostenibilità ambientale e responsabilità sociale, che da
sempre distinguono il nostro Gruppo. Siamo convinti che percorrendo questa strada al fianco di
business partner come il Gruppo Maganetti, saremo in grado di guidare il cambiamento oggi
diventato ormai imprescindibile, rappresentando ancora una volta il simbolo dell’Italia che vince e, in
questa occasione, di un’Italia che vince con la testa e con il cuore”.
Testimonial d’eccezione dell’Italia che vince è proprio l’Eurocargo, messo a disposizione da Iveco in
occasione dell’asta Telethon, permettendo di donare l’intero ricavato di 85mila euro alla Fondazione
Telethon, impegnata dal 1990 a finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche.
Si tratta di un modello ML 120EL21/P in versione cabinato da 12 ton, dotato di motore Tector 5 da
210 Cv alimentato a CNG e sospensioni pneumatiche.

Iveco #nonsiarrende: il Gruppo Maganetti si aggiudica il Nuovo Eurocargo CNG all’asta a favore di Telethon

Una cifra importante quella raggiunta dalla messa all’asta del Nuovo Eurocargo Iveco, brandizzato
con i loghi Telethon e CharityStars e dalla speciale livrea dedicata all’“Italia che vince”, il cui ricavato,
85mila euro, è stato donato alla Fondazione Telethon, impegnata dal 1990 a finanziare e sviluppare
la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Questa iniziativa incrementa il successo dello scorso
anno con il Daily, Van of the Year 2015, aggiudicato all’asta a 50.150 euro.
Partita lo scorso 10 dicembre su CharityStar, durante la serata benefica “#nonmiarrendo. Perché la
ricerca ci aiuta. E io aiuto la ricerca”, organizzata da CNH Industrial e dai suoi brand a favore di
Telethon presso gli spazi del CNH Industrial Village, si è conclusa sabato 19 dicembre alle ore 19.30,
durante il fine settimana della maratona televisiva Telethon, con l’intervento in diretta TV su RAI 2 di
Pierre Lahutte, Iveco Brand President e Massimo Tentori, rappresentante delle Concessionarie
Iveco.
Il Gruppo Maganetti di Tirano (Sondrio), cliente Iveco, seguito dalla Concessionaria ATL, che si è
aggiudicato il Nuovo Eurocargo, si fa promotore di un progetto ambizioso per la provincia di Sondrio:
la sostituzione del gasolio, attuale carburante per autotrazione industriale, con il metano, carburante
che permette una riduzione drastica di tutti i parametri di inquinamento.
Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato: “Siamo molto orgogliosi della cifra
raccolta: siamo riusciti a raggiungere l’importante cifra di 85mila euro, che si vanno a sommare ai
100mila euro che Iveco e le sue Concessionarie hanno donato a Telethon nel corso dell’anno per un
totale di 185mila euro, triplicando la cifra raccolta nel 2014. Desidero ringraziare espressamente
Matteo Lorenzo De Campo, Amministratore Delegato del gruppo Maganetti, che si è aggiudicato
l’asta, con un grande gesto di solidarietà. Ancora una volta il Nuovo Eurocargo, eletto International
Truck of the Year 2016, è testimone di un’Italia che vince e, in questa occasione, di un’Italia che
vince con il cuore. Siamo fieri che sia il nostro Nuovo Eurocargo a portare questo messaggio di
tenacia verso chi ogni giorno lotta per un futuro migliore, dell’’Italia solidale che sostiene Telethon e

la sua ricerca sulle malattie genetiche, che sa essere vicina alle persone meno fortunate che ogni
giorno lottano per un futuro migliore”.
Il veicolo è un modello ML 120EL21/P CNG, in versione cabinato senza allestimento, a trazione a
Gas Naturale Compresso (CNG).
Il Nuovo Eurocargo, il camion che piace alla città, è stato recentemente eletto “International Truck of
the Year 2016”, da una giuria composta da 25 giornalisti delle più importanti riviste specializzate
europee. Il veicolo della gamma media di Iveco è stato scelto dalla giuria per aver apportato: “il più
grande contributo all’efficienza del trasporto stradale secondo criteri quali l’innovazione tecnologica, il
comfort, la sicurezza, la maneggevolezza, i ridotti consumi, l’impatto ambientale e il costo totale di
gestione (TCO)”.
Questo veicolo incarna perfettamente due dei valori Iveco, sostenibilità ed efficienza energetica, alla
base dell’impegno del brand che si concretizza nella ricerca finalizzata alla riduzione dei consumi e
delle emissioni dei motori diesel tradizionali, il cui risultato tangibile è rappresentato dalla tecnologia
Natural Power, ambito a cui Iveco ha da sempre attribuito grande importanza, divenendo leader
europeo nel settore dei veicoli alimentati a gas naturale.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner