Articoli marcati con tag ‘indonesia’

Indonesia: aereo cargo atterra in emergenza senza carrello: trasportava combustibile.Tensione.

Alle 07:33 di stamattina ora locale un aereo cargo B-737/347 (marche PK-YSY, volo TGN-7321) operato da Trigana Air Service con 3 persone a bordo ha subito danni sostanziali e irreparabili in fase di atterraggio all’aeroporto indonesiano di Wamena, dove ha toccato terra in emergenza e senza carrello a causa di un guasto all’apparato di estrazione. Fotunatamente senza provocare vittime o feriti. Attimi di comprensibile forte tensione mentre il velivolo scivolava di pancia e con entrambi i motori a contatto con la pista, creando un fortisimo attrito che sprigiovava scintille e fumo, come si evidenzia dal video. Il cargo aveva nei serbatoi ancora molto combustibile, e trasportava un carico di 50 fusti di olio del peso di 8500 kg, e 27 fusti di diesel per 5103 chili, oltre a 750 chili di zucchero e circa 500 gi di altri prodotti.
Decollato dal “Sentani Airport” di Jayapura, capitale di Papua, il pilota si è accorto di avere una ruota rotta ed un guasto al carrello retrattile. Avev chiesto dunque di atterrare in emergenza.
La pista dello scalo è ancora chiusa per i controlli e per rimuovere i frammenti lasciati dall’aeroplano sul nastro d’asfalto.

Ue, in vigore antidumping su biodiesel

E’ in vigore da oggi un balzello antidumping sul biodiesel argentino ed indonesiano. Si tratta di una misura provvisoria che prevede un dazio tra il 9,6% e il 10,6% per il biocarburante che viene esportato in Europa a prezzi mantenuti bassi in maniera artificiale. La Commissione europea, sollecitata dall’EEB (European Biodiesel Board) ad indagare sulle pratiche di concorrenza sleale, letali per la produzione europea, ne ha cosi’ riconosciuto l’esistenza. Ora, fatto il primo passo, viene invitata ad inasprire ulteriormente la tassa. Secondo l’EBB le percentuali del balzello non sono sufficienti a coprire il danno subito dall’industria europea, valutato nel 31,8% per il prodotto argentino e nel 27,1% per quello indonesiano. Il livello dell’antidumping provvisorio viene quindi giudicato ”insufficiente” per bloccare le importazioni dai due paesi incriminati. L’esecutivo europeo entro la fine dell’anno dovra’ fissare in modo definitivo il dazio antidumping e decidere anche su una seconda domanda dell’EBB relativa ai sussidi dati al biocarburante. L’industria preme perche’ siano decisi ”dazi addizionali anti-sussidi piu’ alti”.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner