Articoli marcati con tag ‘ItaloTreno’

NTV cambia il modello dell’offerta

Nell’ambito degli incontri tecnici già programmati, Ntv ha completato oggi l’illustrazione del piano di riorganizzazione industriale alle associazioni sindacali. L’obiettivo del riordino è quello di tarare l’organizzazione del lavoro sul nuovo modello di offerta, studiato per rispondere alla differente domanda di consumo del mercato. L’alta qualità del servizio, vero fattore di successo dell’azienda, rimane al centro del progetto Italo. Accanto a questo percorso e al disegno del nuovo schema di attività, cominciato nel marzo scorso con l’attivazione dei contratti di solidarietà, il piano di NTV prevede azioni parallele e cruciali sul lato finanziario e sugli aspetti regolatori della liberalizzazione, per i quali sono attese a giorni le conclusioni dell’Authority dei Trasporti.
In linea con un mercato che negli ultimi anni ha perso circa 10 punti di Pil e con una domanda di trasporto che è profondamente cambiata, Ntv, è pronta a individuare un percorso condiviso con le organizzazioni sindacali per gestire al meglio e con l’aiuto degli strumenti di sostegno sociale la razionalizzazione illustrata. Il primo incontro è stato già fissato per il 7 novembre.
In particolare il nuovo piano prevede:
1) per quanto riguarda il prodotto treno, il rilancio degli ambienti di alta gamma (Club e Prima) con un ampliamento dei servizi di bordo e la riduzione dei posti offerti; nonché l’ampliamento del servizio Smart con l’incremento dei posti in XL, conseguente alla crescita della domanda registrata su questo nuovo ambiente;
2) per quanto riguarda invece le stazioni, è previsto un ulteriore rafforzamento dei servizi di assistenza e vendita, prioritari nella domanda dei viaggiatori, e una razionalizzazione dei presidi di accoglienza;
3) completano infine il piano, iniziative di semplificazione dell’organizzazione, delle forniture e dei processi amministrativi e gestionali interni, per favorire una migliore efficienza operativa.

Italo apre alla Cina la “via dell’alta velocità”

E’ una rotta che porta i turisti dalla Cina all’Italia, destinazione Italo, Alta velocità. E’ la via, modernissima, che lega idealmente la Repubblica Popolare Cinese al nuovo modo di viaggiare in Italia: comfort, qualità, modernità, velocità, facilità, soprattutto per i turisti, in una parola Italo. Dopo Marco Polo, a farsi ambasciatore in Cina questa volta è Il treno di Ntv. La “China Tourism Academy”, l’ente statale del turismo cinese, ha scelto Italo come amico dei propri turisti, in quanto “parla” cinese, assicura standard di qualità irrinunciabili per la Cina e, soprattutto, è compatibile con le esigenze e le necessità di questo popolo.

Un “Gps” per orientarsi
Così la China Tourism Academy ha deciso di assegnare a Ntv il certificato “Welcome Chinese”, un attestato ambìto che apre le porte ai turisti che vogliano sentire un po’ d’aria di casa anche oltre confine: troveranno su Italo non solo le più moderne condizioni di viaggio in Europa, ma anche informazioni e indicazioni scritte nella loro lingua, sui display elettronici del treno e sulle brochure. Un piccolo Gps, insomma, declinato in ideogrammi, per orientarsi in Italia e non sentirsi soli.

Il riconoscimento è stato consegnato oggi nella sede romana della Associazione della Stampa Estera in Italia dal Presidente della China Turism Academy, Dai Bin, e dal Presidente di Welcome Chinese, Jacopo Sertoli, al Presidente di Ntv Antonello Perricone, alla presenza tra gli altri dell’Ambasciatore cinese in Italia, S.E. Li Ruiyu. Ntv è presente in Cina con un proprio ufficio a Shanghai sin dalla nascita, nel 2012.

Dall’avvio del servizio quasi 10mila turisti cinesi hanno già viaggiato con Italo e in due anni Ntv ha avviato contatti con oltre 200 tour operator delle regioni di Shangai, Guangzhou, Bejing Chengdu, Chongqing, Qingdao. In vista dell’Expo 2015 saranno attivate specifiche iniziative dedicate ai turisti cinesi e rivolte alle agenzie di business travel e alle online travel. Ntv sarà infine presente alle prossime fiere in Cina: CITM a Shanghai (dal 13/11 al 16/11) e CITF a Chengdu (dal 21/11 al 23/

Dieci milioni di volte Italo

Dieci milioni di biglietti venduti. Al giro di boa del secondo anno di vita, il 28 aprile 2014, Italo fa un po’ di conti e scopre di essere stato scelto già da 10 milioni di Viaggiatori, che ne hanno apprezzato il comfort, la modernità e lo stile dell’accoglienza. Per ringraziare i più fedeli e trovare nuovi amici, Italo lancia l’iniziativa “Auguri Italo, passaparola” che promette buoni e bonus punti in grande quantità.

Il compleanno è anche l’occasione per tirare un po’ di somme: Facebook per esempio è arrivato a 825 mila amici, numeri che fanno di Italo il primo operatore ferroviario che ha tanti fan al mondo, e sono 81 mila i follower che seguono Italo su Twitter. Italo Junior, il servizio per bambini non accompagnati, assiste in viaggio ogni mese oltre 50 bambini, mentre gli “special guest” a quattro zampe, taglia extra large, sono diventati ormai ospiti abituali, con 300 passaggi al mese.

Chi trova Italo trova un amico, passaparola

Ma chi trova un amico trova in Italo un tesoro. Agli oltre 417 mila iscritti Italo Più, il passaporto della fedeltà, Italo offre una nuova iniziativa per spegnere con loro le candeline dei due anni. Si chiama “Auguri Italo, passaparola!”, la proposta pensata per gli iscritti permette di presentare a Italo fino a 5 amici. Per ogni amico che si iscrive a Italo Più e viaggia entro il 31 luglio, il “presentatore” riceve un buono da 10 euro e 50 punti bonus. A loro volta gli amici “presentati” guadagnano ciascuno un buono da 10€.

E le offerte continuano

Con una grande novità: Italo arriva presto anche alla stazione di Roma Termini. Due coppie di treni no stop tra Milano, Roma e Napoli, entreranno nel cuore storico della città. Alle stazioni di Ostiense e Tiburtina, cruciale per i collegamenti Nord Sud, se ne aggiunge quindi anche una terza: Termini appunto. Senza dimenticare anche le recenti offerte: la nuova Smart XL, che garantisce l’assoluta comodità di viaggio della Prima con un minimo sovrapprezzo rispetto alla Smart, e Italo Famiglia, il modo più semplice e vantaggioso per partire con minori al seguito.

Per acquistare i biglietti di Italo sono disponibili i consueti canali di vendita di Ntv: il sito web italotreno.it, la nuova “app” Italo treno, il Contact Center Pronto Italo (060708), le agenzie di viaggio convenzionate e le biglietterie di Casa Italo in tutte le stazioni servite dal treno Ntv.

L’alta velocità con il colbacco, Italo al Cremlino Dopo Berlino, Ntv alla Fiera del turismo di Mosca

Da Roma agli Urali. Italo indossa il colbacco e sbarca nella città del Cremlino, con l’obiettivo di farsi conoscere sul mercato strategico della Russia.
Dopo l’importante ITB, la Fiera dei viaggi e del turismo di Berlino, la prossima tappa è il MITT di Mosca, in programma dal 19 al 22 marzo, all’interno del Padiglione Italia organizzato dall’Enit. Un appuntamento al quale partecipano da tutto il mondo le più importanti imprese del settore. Un’occasione, anche, per rilanciare il prestigioso e innovativo accordo tra Ntv e Hahn Air Systems, società del gruppo Hahn Air, leader mondiale della distribuzione nel comparto aeronautico, con il quale i biglietti di NTV possono essere acquistati su tutti i sistemi di prenotazione delle compagnie aeree in oltre 190 mercati e attraverso 91mila agenzie di viaggio.

A Pasquetta Ntv rafforza la flotta

Per far fronte al grande esodo previsto nei giorni di Pasqua, Italo rafforza la flotta: oggi aprono le vendite per gli otto nuovi collegamenti in programma il 21 aprile sulla tratta Torino Milano Roma. E sono sempre possibili da subito gli acquisti su tutti i canali Ntv fino al 25 ottobre.

Italo Treno parla MedioPadano

Entra in stazione alle 7,24 di domenica 9 giugno, proveniente
da Milano. E’ Italo il primo treno a tagliare il traguardo e a “mordere” le rotaie
della nuova stazione Mediopadana. E’ il primo dei sei nuovi collegamenti programmati
da Ntv, ai quali nei prossimi giorni se ne aggiungerà un settimo, preziosissimo per
arrivare a Milano alle 9 del mattino, e a Torino alle 10. La nuova stazione
Mediopadana di Reggio Emilia, che sarà inaugurata ufficialmente domani, è la
tredicesima struttura del network di Ntv ed è la decima città servita da Italo. Per
chi dal centro della pianura Padana, Mantova, Modena, Parma, la stessa Reggio Emilia
o Cremona, deve raggiungere il capoluogo del business lombardo o la capitale, una
fermata che semplifica la vita.
La nuova e avveniristica stazione, progettata dall’architetto spagnolo Santiago
Calatrava, è l’unica struttura ad Alta Velocità sulla linea Milano Bologna e
servirà, grazie alla sua adiacenza con l’Autostrada del Sole e all’interconnessione
con il sistema ferroviario regionale, tutta l’area mediopadana, un bacino potenziale
di oltre un milione di abitanti. A Reggio la fermata sarà in linea, lungo il
tracciato ferroviario, e questo permetterà una sosta di pochi minuti.
Tempi ad Alta Velocità. Da Reggio Emilia (Mediopadana) a Milano Rogoredo con Italo
basteranno 39 minuti di viaggio (fino a Milano Garibaldi 61 minuti); da Reggio
Emilia a Roma Tiburtina 2 ore e 28 minuti e 3 ore e 39 minuti fino a Napoli.
Le partenze giornaliere in direzione Sud (Bologna-Firenze-Roma-Napoli e Salerno)
sono alle 7:26 (con arrivo a Roma alle 10), 15:26, 18:26. In direzione Nord (Milano
e Torino) sono alle 10:24, 13:24 e 20:24; gli arrivi da Bologna sono alle 10:22,
13:22 e 20:22; da Milano alle 7:24, 15:24, 18:24.
La parola d’ordine è competitività, e così Italo dispone sulla griglia di partenza
di Reggio Emilia i seguenti prezzi: con il biglietto Low cost in ambiente Smart si
arriva a Milano con 15 euro, a Torino con 25 euro, a Bologna con 10 euro; si va a
Roma con 27 euro, a Napoli con 47 euro, e a Salerno con 48 euro. In Prima: Milano a
22 euro, Torino a 38 euro, Bologna a 14 euro, Roma a 40 euro, Napoli a 54 euro,
Salerno a 55 euro.

Italo lancia la campagna d’estate. L’arrivo di Italo nella stazione Mediopadana
coincide con altre importanti novità. Con l’avvio dell’orario estivo, programmato
proprio il 9 giugno, uno dei viaggi no stop Milano Roma viene esteso fino a Napoli,
così da collegare la città partenopea a Milano Rogoredo in 3 ore e 50 minuti.
Inoltre, crescono a 8 i collegamenti con Salerno, incluso il nuovo Salerno-Venezia:
dalla costiera amalfitana alla Laguna si viaggia con Italo in sole 5 ore e 40
minuti.
Ma la campagna estiva Ntv porta altre vantaggiose proposte: con Italo Insieme,
l’offerta studiata per i gruppi da 3 a 5 persone, i minori under 15 viaggiano gratis
fino al 31 agosto. E l’offerta “Vado e Torno” diventa ancora più conveniente grazie
a una speciale riduzione del 10% per chi acquista contestualmente un viaggio di
andata e uno di ritorno fino al 31 agosto.
I biglietti per viaggiare con Italo si possono acquistare sul sito italotreno.it,
nelle agenzie di viaggio convenzionate, tramite il Contact Center Pronto Italo
(06.07.08) e con le biglietterie Self Service posizionate in ogni stazione raggiunta
da Italo.
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner