Articoli marcati con tag ‘Lexus’

IL NUOVO NX, CROSSOVER IBRIDO DI LEXUS, SVELATO AL MOTORSHOW DI PECHINO

Lexus ha rilasciato le prime foto del suo nuovo Crossover, caratterizzato da un design dalle linee accentuate, che verrà svelato il 20 aprile al Motorshow di Pechino.

L’NX rappresenta per Lexus l’ingresso nel segmento dei SUV mid-size; ed è stato concepito con un design innovativo dal forte impatto, per attirare nuovi clienti. Con la sua linea futuristica e le sue tecnologie innovative, questo modello definisce  nuovi standard per i tutti modelli del segmento.

Quando i due concept LF–NX (LF indica “Lexus Future”) sono stati presentati nel 2013 in occasione del Motorshow di Francoforte e successivamente del Motorshow di Tokyo, hanno ricevuto un grosso riscontro di pubblico e della stampa ed hanno sostanzialmente influenzato il design della versione finale dell’NX.

Linea

L’NX è stato disegnato per dare l’impressione di essere stato ricavato da un unico foglio di lamiera, con grossi archi passaruota che accolgono pneumatici da 17” o 18”, che conferiscono alla vettura un’immagine

muscolosa e pronta allo scatto. La sagoma caratterizzata da linee spigolose accoglie nel frontale l’aggressiva griglia a forma di clessidra, irrobustita dalla sagoma degli innovativi proiettori anteriori a LED e dalle luci diurne. La griglia frontale si fonde senza soluzioni di continuità con il cofano, caratterizzato da marcate nervature, creando un forte contrasto tra le superfici e conferendo al frontale un senso di profondità.

Il profilo laterale è immediatamente riconoscibile per essere quello di una Lexus, accentuato da una linea del tetto che si slancia verso la parte posteriore, conferendo ad NX un carattere molto distintivo, trasmettendo un senso di agilità della vettura. Gli innovativi specchi laterali ed un inedito meccanismo di apertura delle portiere, che comprende una serratura a scomparsa ed illuminazione integrata, aggiungono un senso di prestigio a tutta la fiancata della vettura.

Il posteriore porta la firma di Lexus grazie ai gruppi ottici a forma di “L”, con illuminazione a LED. La linea del posteriore riprende poi il design della griglia a clessidra del frontale.

Interni

Gli interni dell’NX trasmettono l’entusiasmo che è tipico di una vettura sportiva. Con una plancia dalle linee definite in modo marcato, riprendono lo stile degli esterni, caratterizzati da linee a spigolo.

Il volante sportivo, impreziosito da una robusta impuntura, trasmette le potenzialità dinamiche dell’NX, e i rivestimenti a contrasto aggiungono carattere agli interni della vettura. I sedili e l’ergonomia degli interni giocano un ruolo significativo in tutto il design della zona passeggeri.

L’NX riprende la filosofia Lexus prevista nel design del cruscotto e della plancia, e la strumentazione, i comandi e l’intuitiva tecnologia della Human Machine Interface (HMI) ne rappresentano l’essenza.

Tecnologia

L’NX dispone di un’efficiente unità Hybrid benzina–elettrica nella versione NX300h. Il modello può essere scelto con trasmissione anteriore o integrale 4X4

L’NX dispone all’interno di un’ampia scelta di tecnologie innovative, compresa una novità assoluta per Lexus, rappresentata dal primo alloggiamento per la ricarica wireless di un dispositivo portatile. È disponibile inoltre la prima installazione dell’interfaccia Lexus Remote Touch con touch-pad , un monitor Panoramic view ed uno schermo multi informazione che comprende l’head-up display , il Blind Spot Monitor (sistema di copertura degli angoli ciechi) ed il Rear Cross Traffic Alert (segnalatore dei veicoli che si avvicinano in fase di uscita in retromarcia da un parcheggio).

Il Chief Engineer,  Takeaki Kato, ha detto che l’NX è stato sviluppato pensando ad uno stile di vita “Active Urban”. Tutte le fasi dello sviluppo sono state dettate dalla volontà di cogliere la prospettiva di un giovane cliente premium, orientato all’Urban Lifestyle.

Lexus IS Hybrid: efficenza ed ecologia

La nuova trasmissione hybrid 2.5 sviluppata da Lexus, inserita per la prima volta all’interno di un veicolo a trazione posteriore, garantisce un’efficienza senza precedenti. Capitalizzando i diversi anni di esperienza in fatto di ingegneristica e seguendo le esigenze di downsizing del mercato, la recente implementazione del sistema Lexus Hybrid Drive offre eccellenti prestazioni ambientali, senza compromettere in alcun modo i livelli di potenza e piacere di guida.
Con una potenza totale pari a 164 kW oppure 223 CV, la nuova IS Hybrid garantisce una guida estremamente dinamica dotata di un’accelerazione rapida e lineare. Le emissioni di CO2, secondo l’omologazione per il mercato europeo, partono da un livello di 99 g(1), per consumi pari a 4,3 l/100 km. Non esiste altro veicolo benzina, diesel o ibrido presente nel segmento D-premium capace di ottenere risultati simili.
La trasmissione ibrida della IS è caratterizzata da un nuovo motore benzina 2.5 quattro cilindri a ciclo Atkinson da 133 kW/181 CV, equipaggiato con sistema di iniezione D-4S, Dual VVT-i e sistema di Ricircolo dei Gas di Scarico (EGR). Con una trazione posteriore garantita dalla Trasmissione Elettrica a Variazione Continua (E-CVT), la nuova IS Hybrid unisce un’accelerazione 0-100 km/h in 8,3 secondi a una velocità massima autolimitata di 200 km/h.
Il cliente potrà modificare il comportamento del veicolo con la selezione di una delle 5 modalità di guida disponibili: EV (disattivazione del motore termico), ECO (ottimizzazione dei consumi), Normal, SPORT/SPORT S (maggiore reattività della farfalla e impostazione sportiva dello sterzo) e SPORT S+ (particolare adattamento delle sospensioni).
La nuova IS Hybrid è disponibile nella versione F SPORT, caratterizzata da un’esclusiva messa a punto delle sospensioni e da un Servosterzo Elettrico affiancato dall’optional del sistema di Sospensioni Attive Variabili e da esclusivi elementi di design sia interni che esterni.
La IS è il primo full hybrid Lexus la cui batteria è stata posizionata sotto il pianale di carico. In questo modo è stato possibile abbassare il baricentro e incrementare la rigidità strutturale del veicolo, offrendo un comportamento più sportivo e una capacità di stivaggio paragonabile a quella delle concorrenti tradizionali, con sedili posteriori dotati di configurazione 60:40 di divisione e ripiegamento.
Con il suo look risoluto, un abitacolo estremamente ergonomico, le sue tecnologie avanzate e un piacere di guida impareggiabile, la nuova IS Hybrid rappresenta una scelta incredibilmente appetibile all’interno del segmento D-premium. Presentata per la prima volta in Europa in occasione del Motor Show di Ginevra 2013, il lancio europeo della IS è previsto per giugno 2013.

Auto, General Motors numero uno per vendite nel 2011

General Motors numero 1 nel 2011

General Motors batte tutti, almeno nel primo semestre 2011. Da gennaio a giugno GM ha venduto più di 4 milioni e mezzo di auto, facendo registrare una crescita di quasi il 9% rispetto al 2010. Un balzo che ha portato GM in vetta alla classifica mondiale dei costruttori auto, lasciando indietro di parecchie posizioni Toyota, scivolata al terzo posto con 3,71 milioni di auto vendute, compresi il band Lexus e le consociate Daihatsu e Hino. Il calo è dovuto in buona parte alla forte riduzione della produzione (-23%) a seguito del terremoto e dello tsunami che hanno travolto il Giappone lo scorso marzo.

Ottima invece la performance di Volkswagen che sale al secondo posto e tallona General Motors con 4,13 milioni di unità vendute dai suoi numerosi brand.

Toyota, aumentano le vendite in Europa

Aumento del 13% delle vendite Toyota rispetto al 2010

Buoni i dati delle vendite europee di Toyota nel primo trimestre 2011. Con circa 230mila veicoli Toyota e Lexus piazzati, si registra un aumento del 13% rispetto all’anno precedente. Più di 100mila unità della casa giapponese vendute a marzo: un record che non si toccava dal 2009 e che porta a 4,71% la quota di mercato in Europa.

Grande richiesta per i modelli AYGO, Prius, per i Suv RAV4 e Land Cruiser – la cui domanda è aumentata di oltre il 60% – e per i veicoli full hybrid. Per questi ultimi, che rappresentano l’11% delle vendite europee totali, incremento del 28% rispetto al 2010. Ottimi risultati, infine, anche per i due nuovi modelli Toyota Verso-S e Lexus CT 200h.

Lexus Europe, la preferita del Principe di Monaco

Lexus Europe: fornitore ufficiale del Principe di Monaco

Il Principe Alberto II di Monaco ha scelto una vettura ibrida della Lexus Europe per convolare a nozze con Miss Charlene Wittstock il prossimo 2 luglio. Sua Altezza Serenissima, infatti, ha scelto la rinomata casa automobilistica come fornitore ufficiale del Principato di Monaco.

Grazie a una tecnologia full hybrid all’avanguardia – con emissioni inquinanti e impatto ambientale ai vertici della categoria – Lexus Europe è perfettamente in linea con gli obiettivi di mobilità ecosostenibile perseguiti dal Principe di Monaco, che ha di recente posto all’attenzione del governo lo sviluppo di mezzi di trasporto meno inquinanti. Il progetto verrà avviato nel prossimo decennio, mentre risale al 2006 la Fondazione “Prince Albert II of Monaco”, con la quale Sua Altezza Serenissima finanzia più di 150 progetti volti alla salvaguardia ambientale.

Le iniziative di Toyota per il 2015

Toyota Lexus

All’interno del programma “Global vision”, Toyota Motor Corporation (TMC) ha provvisoriamente definito le iniziative rivolte al 2015.

I propositi di TMC consistono innanzitutto in prodotti adatti ai bisogni di qualunque esigenza del mercato pur minimizzando l’impatto ambientale con 10 modelli ibridi o capaci di ottimizzare il consumo di benzina. L’ottimizzazione dei consumi potrà avvalersi anche della collaborazione di aziende informatiche leader.

Questi obbiettivi verranno accompagnati dall’estensione del modello Lexus ai mercati emergenti. Il rinforzo della produttività però dovrà riguardare anche la produttività di modelli ibridi in Giappone e lo sfrutamento di impianti e risorse già presenti nell’America Settentrionale.

In definitiva, riducendo i costi e massimizzando l’efficenza, TMC conta di aumentare e stabilizzare il fatturato e sostenere le strategie locali.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner