Articoli marcati con tag ‘linea 5’

La spending Review taglia la commissione interministeriale che dovrebbe decidere sulla linea 5

Che l’Italia sia un paese “anomalo” ce ne accorgiamo ogni giorno e anche questa notizia va ad aggiungersi ad un elenco infinito che sfinisce anche il più ottimista. Il Governo Monti con la spending review ha tagliato l’unico organismo che potrebbe dare il via definiva all’apertura della nuova linea 5 di Milano e della metro di Brescia, entrambe attese entro il prossimo dicembre ed entrambe in perfetto ritardo di circa due anni ma pronte finalmente a partire. Peccato per il piccolo particolare che nessuno si è accorto che sciogliendo la Commissione interministeriale 1042 non ci può essere il via libera definitivo per l’apertura al pubblico.

Il sindaco di Milano Pisapia si dice molto preoccupato per la situazione che si è venuta a creare: “lo scioglimento della Commissione interministeriale 1042 crea problemi che vanno assolutamente risolti in tempi brevissimi. Il suo parere è vincolante per poter effettuare il collaudo del metrò 5: la situazione che si è creata in seguito alla decisione del governo comporta un ritardo nella messa in esercizio della nuova linea che danneggia tutti i milanesi”. Quindi ora, segnalato ai ministri competenti l’increscioso problema, si spera che il governo trovi, in tempi ragionevoli, un ente o qualcuno che possa certificare l’agibilità finale riuscendo ad aprire finalmente queste linee che i cittadini attendono da ormai troppo tempo.

La MM5 a Milano arriva a San Siro

Il tracciato (in rosa) della linea 5 della MM milano

Metro 5 S.p.A., la Società di Progetto i cui principali azionisti sono Astaldi S.p.A.come leader, Ansaldo STS e Ansaldo Breda, entrambe società di Finmeccanica, e che vede coinvolta anche l’Azienda Trasporti Municipalizzata (ATM) di Milano e la ALSTOM, ha sottoscritto con il Comune di Milano la nuova convenzione di concessione relativa al prolungamento della Linea 5 della Metropolitana di Milano fino allo Stadio San Siro, già oggetto del decreto di affidamento dello scorso 29 luglio 2010. Il valore dell’investimento per la nuova tratta metropolitana, comprensivo della progettazione e della realizzazione delle opere civili e tecnologiche, è di 872 milioni di euro, finanziato in parte dal Ministero delle Infrastrutture a valere del Fondo Infrastrutture (Delibera CIPE del 6/11/2009), in parte dal Comune di Milano e dai privati. Il valore economico del contratto per il Settore Trasporti di Finmeccanica è di 156 milioni di euro, di cui 105 riferibili ad Ansaldo STS e 51 milioni di euro ad AnsaldoBreda. Per la realizzazione delle opere civili, eseguite dalla Astaldi, saranno impegnati circa 440 milioni di euro. Metro 5 S.p.A. è attualmente già affidataria della concessione per la realizzazione e gestione in project finance della tratta della Linea 5 che da Bignami corre fino alla Stazione Garibaldi, lungo un tracciato di 6 chilometri con 9 stazioni. Con la nuova convenzione, la linea si estenderà per ulteriori 7 chilometri con 10 nuove stazioni, garantendo il collegamento dell’area Stazione Garibaldi/Repubblica con lo Stadio San Siro, con l’impiego della tecnologia del gruppo Finmeccanica per realizzare la marcia completamente automatica, senza macchinista a bordo. E’ previsto che l’opera sia ultimata in tempo per l’EXPO 2015 e, a tal fine, per l’esecuzione delle gallerie di linea è previsto l’avanzamento delle attività di scavo su due diversi fronti e l’utilizzo di 4 TBM (Tunnel Boring Machine). Al termine del periodo di costruzione, previsto pari a 57 mesi, Metro 5 S.p.A. avrà la gestione della nuova tratta per 25 anni e 7 mesi, con ricavi previsti pari a oltre EUR 1.300 milioni.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner