Articoli marcati con tag ‘milano-roma’

Frecciarossa 1000 è record di velocità: nei test a 385,5 chilometri orari

Record di velocità per il Frecciarossa 1000: 385,5 chilometri orari.

Il nuovo traguardo, raggiunto progressivamente con test negli scorsi giorni a 350, 360, 370 e 380 chilometri orari, rappresenta per Trenitalia la tappa più importante per viaggiare alla velocità commerciale di 350 chilometri orari. Velocità che farà scendere, a beneficio dei milioni di clienti che ogni giorno scelgono il Frecciarossa, i tempi di viaggio tra Roma e Milano, oggi collegate in due ore e 55’.

Continua così il percorso del supertreno progettato e costruito da Hitachi Rail Italy e Bombardier per toccare la velocità massima di 400 km/h e quella commerciale di 360 km/h.

Dopo circa due anni di test e prove tecniche il Frecciarossa 1000 ha ricevuto, lo scorso 14 aprile, l’Ammissione all’Inserimento in Servizio da parte dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria. La sua velocità massima, in questa prima fase, è di 300 km/h.

Parallelamente, in questi sei mesi, è cresciuto anche il numero dei collegamenti: dalle 8 corse di giugno si è passati ai 16 servizi ad agosto, 20 a settembre, 22 a novembre, fino ai 28 del prossimo nuovo orario.

Il primato è stato raggiunto durante i test sull’Alta Velocità Torino – Milano. La velocità di punta è necessaria per l’omologazione a 350 chilometri orari: infatti costituisce quel 10% in più per avere il disco verde dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria (ANSF).

Il Frecciarossa 1000 è oggi, in campo ferroviario, l’emblema dell’eccellenza tecnologica e stilistica italiana: ogni sua qualità punta al top. Frutto di un investimento di 1,6 miliardi di euro da parte di Trenitalia, il Frecciarossa 1000 è veloce, sicuro, confortevole, ecologico, completamente interoperabile, capace quindi di viaggiare su tutte le linee AV dell’Unione Europea e accorciare sempre più le distanze, in Italia e in Europa.

I tempi di viaggio tra tutti i capoluoghi toccati dalla rete AV potranno, in futuro, ridursi ancora e la qualità del viaggio migliorare. Tutto a vantaggio di una maggiore competitività del treno rispetto all’aereo, ai pullman e alle auto.

Il Frecciarossa 1000, in sintesi, rappresenta il non plus ultra dell’ingegneria e dell’industria ferroviaria europea nel settore dei treni ad Alta Velocità.

Veloce

Il nuovo treno di Trenitalia si distingue per un’accelerazione di 0,7 m/sec2 da zero a 300 km/h in 4 minuti e per il sistema a trazione distribuita con suoi 16 potenti motori, capace di sfruttare sempre al meglio l’aderenza ai binari.

Roma-Milano, dalle 6 alle 8 orario continuato Italo punta su Termini e raddoppia i no stop

La rivoluzione parte il 15 dicembre con l’avvio dell’orario invernale. Dalle sei alle otto, orario continuato. NTV schiera sui binari una batteria di Italo composta da: 18 partenze da Roma (tutte le stazioni) e 18 da Milano, per un totale di 36 collegamenti al giorno. Una “potenza di fuoco” che copre tutti gli orari e avvicina ancora di più la capitale del business alla capitale politica. E che si può già prenotare: Italo infatti oggi apre le vendite fino al 14 gennaio 2015.

Roma-Milano “cheek to cheek”

Un collegamento che fa di Roma e Milano città quasi “guancia a guancia”. Più no stop, più Termini, più Italo. La nuova offerta NTV lancia Italo nel cuore della città, con un carnet di viaggi ancora più ricco: ai sei attuali se ne aggiungono altri sei, per un totale di 12 corse giornaliere. E di queste, dieci prolungano al Nord su Torino e al Sud su Napoli Salerno, mentre solo due cominciano e finiscono a Roma e Milano. Tutta l’offerta no stop in ogni caso ferma anche a Roma Tiburtina.)

Italo accelera, altri 7 collegamenti tra Milano e Roma

Il treno Italo

Si intensifica l’offerta Ntv: dal 9 dicembre la compagnia ferroviaria mette in pista altri 7 collegamenti sulla tratta Milano-Roma. In questo modo la frequenza passa a oltre un treno all’ora, nelle fasce di maggior traffico della giornata.

Con i nuovi orari l’offerta complessiva sulle due direttrici, Salerno-Napoli-Roma-Firenze-Bologna-Milano e Roma-Firenze-Bologna-Padova-Venezia, arriva a un totale di 43 viaggi al giorno. A regime, quando sarà completato il ramp up di Italo con i 25 treni a disposizione, i collegamenti giornalieri saranno 50. ”Con l’entrata in vigore del nuovo orario invernale – si legge in una nota – è possibile prenotare viaggi fino al 31 gennaio e programmare così ancora più facilmente i propri spostamenti. I nuovi collegamenti sono attivi nelle fasce orarie strategiche, rinforzandole: si tratta, da Nord a Sud, del Roma-Napoli delle 7.57 e dei Milano-Roma delle 9.34, 13.34 e 18.34. Da Sud a Nord, sono stati inseriti il Napoli-Milano delle 10.45 e i Roma-Milano delle 12.40 e 18.40”. I biglietti sono acquistabili sui consueti canali di vendita: il sito www.italotreno.it, il Contact Center Pronto Italo (06.07.08), le biglietterie Self Service collocate nelle Case Italo e le agenzie di viaggio abilitate.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner