Articoli marcati con tag ‘Prefetture’

TRASPORTOUNITO: Longo: “Blocco totale del trasporto merci in Italia”

Più di 300.000 tir fermi; un’adesione al 90% delle aziende di trasporto merci al fermo nazionale dell’autotrasporto proclamato da Trasportounito, fra i 15 e i 20.000 uomini già presenti nei punti di concentrazione “autorizzati”. Queste le prime indicazioni sul blocco dei servizi di trasporto merci scattato dalla mezzanotte in tutta Italia.
“Il consenso e la partecipazione al fermo – afferma Maurizio Longo, segretario generale di TRASPORTOUNITO (l’associazione sindacale che da mesi sta esercitando pressione sul governo affinchè vengano attuate misure normative in grado di garantire la sopravvivenza del settore) dimostrando che tutti gli autotrasportatori hanno compreso le ragioni della protesta. Quelle ragioni sulle quali evidentemente il ministro dei Trasporti, Lupi, è stato male informato”.
“TRASPORTOUNITO – prosegue Longo – è stata definita Associazione minoritaria. Ma minoritario non è il disagio degli autotrasportatori che non vogliono oggi elemosine, dicono con forza al governo di tenersi i soldi e spenderli magari per la copertura dell’Imu, chiedono l’applicazione di norme chiare che consentano alle imprese di operare in una logica di mercato e non essere strozzate da chi da anni gioca solo a indebolire e ridurre in schiavitù l’autotrasporto”.
Per evitare qualsiasi tipo strumentalizzazione e segnare con forza la sua autonomia TRASPORTOUNITO ha invitato tutti i suoi associati al pieno rispetto delle indicazioni delle Prefetture.

Longo: il blocco è immotivato e azzardato

La decisione del ministero degli Interni e di tutte le Prefetture in 11 regioni italiane, di paralizzare a partire dalle 22 di ieri la circolazione dei mezzi pesanti su strade e autostrade per il rischio neve, è al tempo stesso immotivata e azzardata. In gran parte di queste regioni il leggero nevischio non giustifica certo un blocco totale che suona come la confessione di una totale incapacità dello Stato di far fronte a emergenze che tali non vengono considerate nella maggioranza dei paesi europei.
Trasportounito ha così stigmatizzato la scelta adottata dalle Autorità competenti di prevenire con larghissimo anticipo le possibili e non certe conseguenze di un evento atmosferico, trasformandolo in una sorta di catastrofe annunciata, tale da giustificare il blocco totale del trasporto merci e la paralisi, a tavolino, del sistema paese.
“In un paese normale – afferma Maurizio Longo segretario generale di Trasportounito – chi sovraintende (sia esso pubblico o privato) al sistema della viabilità , è in grado di intervenire tempestivamente e caso per caso in relazione alle reali emergenze che si creano”.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner