Articoli marcati con tag ‘Qatar Airways’

Memorandum of Understanding con Qatar Airways

Qatar Airways e Alisarda stanno lavorando ad un potenziale progetto di partnership riguardante la compagnia aerea Meridiana. Sono stati condivisi gli elementi portanti del progetto industriale, che prevede il rafforzamento di Meridiana, con l’obiettivo di renderla un solido operatore nell’industria del trasporto aereo, estremamente competitivo in Europa.
Le due parti hanno siglato un Memorandum of Understanding, che delinea le condizioni alle quali è subordinata la partnership.
Il perfezionamento dell’operazione, subordinato al soddisfacimento delle suddette condizioni, è previsto entro la prima metà del 2016.

Il primo Airbus A350 XWB di Qatar Airways porta a termine il primo volo

Il primo aeromobile A350-900, che sarà consegnato a Qatar Airways, ha portato a
termine con successo il suo primo volo. Si è trattato del primo volo realizzato da
un A350 XWB configurato per un cliente. In seguito a questo volo, portato a termine
con successo, l’A350 XWB di Qatar proseguirà nelle diverse fasi di produzione, che
prevedono il completamento della cabina, oltre a ulteriori test a terra e in volo,
prima della consegna al vettore.

Quest’anno quando Qatar Airways riceverà il primo aeromobile, diventerà il primo
operatore dell’A350 XWB. Il vettore ha ordinato 80 A350, tra cui 43 A350-900 e 37
A350-1000, la versione più grande. Con una sezione trasversale di 220 pollici da
bracciolo a bracciolo, la cabina dell’A350 è dotata delle poltrone più ampie nella
propria categoria, offrendo così ai passeggeri un’esperienza unica in termini di
spazio e comfort.

L’A350 XWB è il nuovissimo aeromobile di medie dimensioni per il lungo raggio di
Airbus e il nuovissimo membro della Famiglia di aeromobili widebody leader di
mercato del costruttore europeo. L’A350 XWB si distingue nella propria categoria
grazie alla combinazione di comfort per i passeggeri, innovazione tecnologica e per
il suo processo industriale unico. Costruito con la collaborazione dei propri
clienti, l’A350 XWB stabilisce nuovi standard in termini di esperienza a bordo per i
passeggeri, efficienza operativa ed efficacia in termini di costi. A fine settembre
2014, l’A350 XWB contava 750 ordini fermi da parte di 39 clienti nel mondo.

Airbus prepara l’A350 XWB per il primo cliente Qatar Airways

Il primo A350 XWB destinato a Qatar Airways sta progressivamente raggiungendo la data di consegna, prevista entro la fine dell’anno. L’aeromobile, equipaggiato con motori Rolls Royce Trent XWB, si è presentato all’esterno dello stabilimento Airbus a Tolosa completamente verniciato, con la livrea di Qatar Airways bene in vista.

In seguito al recente conseguimento della Certificazione di Tipo dell’EASA, l’A350-900 di Qatar Airways è entrato nell’ultima fase della produzione, durante la quale Airbus e l’équipe del vettore lavorano insieme attivamente per garantire che il processo di consegna avvenga in maniera fluida. I restanti passaggi prima della consegna comprendono, in particolare, il completamento della cabina oltre ai test a terra e in volo.

L’A350 XWB è il nuovissimo aeromobile di medie dimensioni per il lungo raggio di Airbus e il nuovissimo membro della Famiglia di aeromobili widebody leader di mercato del costruttore europeo. L’A350 XWB si distingue nella propria categoria grazie alla combinazione di comfort per i passeggeri, innovazione tecnologica e per il suo processo industriale unico. Costruito con la collaborazione dei propri clienti, l’A350 XWB stabilisce nuovi standard in termini di esperienza a bordo per i passeggeri, efficienza operativa ed efficacia in termini di costi. A fine settembre 2014, l’A350 XWB conta 750 ordini fermi da parte di 39 clienti nel mondo.

Qatar Airways riceve il primo Airbus A380 ed entra in una nuova era dei viaggi

L’aeromobile più grande del mondo condurrà la compagnia aerea del Golfo verso nuovi orizzonti, grazie a soluzioni innovative e un design ad hoc

Ad Amburgo, durante una cerimonia presenziata da Airbus, Qatar Airways – uno dei vettori che crescono più velocemente al mondo – ha ricevuto recentemente un nuovissimo membro della propria flotta: l’A380. Alla presenza di Sua Eccellenza Akbar Al Baker, Chief Exsecutive di Qatar Airways, e Fabrice Brégier, Presidente e CEO di Airbus, il vettore ha ricevuto il primo di 10 Airbus A380 ordinati.

Questa consegna segna l’inizio di un nuovo capitolo per Qatar Airways, che sarà così in grado di allargare i propri orizzonti ed espandere le proprie operazioni. L’A380, grazie alla combinazione unica di maggiore capacità, autonomia sul lungo raggio ed efficienza senza pari in termini di risparmio di carburante, consentirà al vettore di trasportare i propri passeggeri sempre più lontano e con livelli di comfort deluxe.

Volo inaugurale per il primo Airbus A380 di Qatar Airways

L’aeromobile in volo per Amburgo dove verrà installata la cabina e dove verrà
verniciato con la livrea di Qatar Airways
Il primo Airbus A380 di Qatar Airways è decollato da Tolosa per il suo volo
inaugurale con destinazione Amburgo, dove - una volta installata della cabina –
verrà verniciato con la livrea di Qatar Airways.
Il vettore con base a Doha ha siglato un ordine fermo per 10 Airbus A380. Nel 2014,
quando riceverà il primo aeromobile, Qatar Airways diventerà l’undicesimo vettore a
unirsi al prestigioso club che riunisce gli operatori dell’A380.
Dal 2007, anno della loro entrata in servizio, 108 A380 sono attualmente operativi
presso 10 vettori di livello internazionale. Le ore di volo totalizzate sono più di
un milione, attraverso 120 mila voli di linea, e sono 44 milioni i passeggeri che
hanno già provato l’esperienza unica di volare a bordo dell’A380.

Enac su Qatar Airways

In merito alle notizie apparse in data odierna su alcuni organi di informazione relativamente alla richiesta di autorizzazione pervenuta da parte della compagnia Qatar Airways per il volo All cargo Dhoa/Milano/Chicago, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile precisa che le proprie strutture tecniche stanno tutt’ora valutando tale richiesta, anche in considerazione del fatto che che si tratta di diritti di traffico aggiuntivi non previsti dalle vigenti intese bilaterali tra i due Paesi, dal cui esercizio potrebbe derivare un danno per i vettori nazionali, e il cui riscontro sarà fornito nei tempi e nei termini di legge.
Peraltro, ferme restando le considerazioni tecniche dell’Enac, ogni decisione finale sarà assunta a seguito delle indicazioni che saranno impartite dal competente Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla luce delle valutazioni che saranno effettuate dalla nuova compagine governativa sulla politica nazionale nel settore del trasporto aereo.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner