Articoli marcati con tag ‘raduno’

Pubblico da tutta Italia a Trento per il primo grande raduno in casa Scania

La città di Trento ha accolto con grande calore i moltissimi decorati giunti da tutta Italia per partecipare all’evento “I giorni del re”. Il momenti clou della manifestazione è stato senza dubbio la parata dei veicoli che hanno sfilato per le vie del centro storico fino a Piazza Dante, dove in moltissimi sono arrivati attratti dalle luci, dai colori e dai suoni dei giganti della strada. Ma non solo, grande attenzione anche per il nuovo motore V8, un’eccellenza tecnologica che definisce nuovi standard in termini di efficienza, assicurando un risparmio di carburante del 7-10%.

“Un evento indimenticabile”, “Una due giorni che porterò sempre nel cuore”, “Erano anni che attendevo questo momento”, “Ho provato delle emozioni che non potrò mai scordare”, “Ho fatto tanti chilometri per essere qui ma ne è valsa sicuramente la pena”, questi alcuni dei commenti raccolti nel corso della manifestazione. Moltissimi i visitatori che hanno varcato i cancelli della sede di Italscania per ammirare i veicoli esposti, assistere alle decorazioni live e alle creazioni artistiche su strada e per trascorrere qualche ora di vero divertimento con Radio Studio Più e le musiche dei Radiottanta.

Gli appassionati del brand Scania hanno potuto, inoltre, conoscere dal vivo e scattarsi un selfie con i due ospiti d’eccezione, arrivati in Italia dalla Svezia: Kistofer Hansén, Responsabile del Design di Scania e padre dei nuovi veicoli e Sven-Erik “Svempa” Bergendahl, decoratore di fama mondiale.

“Abbiamo voluto organizzare questo evento proprio presso la sede di Italscania per dare una risposta concreta a tutti gli appassionati che da diversi anni attendevano questo evento”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. “L’evento è stata l’occasione inoltre per avvicinare il grande pubblico al mondo dei trasporti e portare all’attenzione di tutti temi quali la sicurezza, sostenibilità e grande innovazione che caratterizzano un settore di vitale importanza per il nostro Paese”.

Un evento divenuto realtà anche grazie al grandissimo supporto delle autorità locali, intervenute con uno stand informativo dedicato alla sicurezza stradale, e le istituzioni, che hanno partecipato attivamente all’organizzazione della manifestazione.

“Siamo onorati di aver ospitato questo evento a Trento: la città ha accolto con grande entusiasmo i moltissimi veicoli decorati provenienti da tutta Italia per potersi esibire al numeroso pubblico presente sia presso la sede di Italscania che per le vie di Trento durante la parata dei veicoli”, ha evidenziato Roberto Stanchina, Assessore con delega per le politiche economiche ed agricole, tributi e turismo intervenuto alla conferenza stampa di presentazione dell’evento e al taglio del nastro. “Credo sia stato importante coniugare un evento come questo con la diffusione di messaggi di più ampia portata legati al mondo dei trasporti, sottolineandone la centralità per l’intero comparto economico”.

WEEK END DEL CAMIONISTA SEMPRE PIU\’ INTERNAZIONALE

Si chiude anche quest’anno con oltre 37.000 visitatori il Weekend del Camionista che Misano World Circuit propone da 24 anni al mondo dell’autotrasporto, concentrando tre elementi di successo: l’unica tappa italiana del FIA European Truck Racing Championship, il grande raduno di 130 camion decorati (a fronte di oltre 200 richieste di partecipazione) da tutta Europa e un’area espositiva dove i produttori mondiali presentano i nuovi modelli di camion e i servizi per l’autotrasporto insieme alle aziende di componentistica e tecnologia.

Intorno a questi ingredienti, la grande festa di una community che ogni anno a fine maggio raggiunge Misano per incontrarsi e divertirsi.
“Misano – commenta il Coordinatore Generale di MWC Andrea Albani – è tappa fissa per il mondo dell’autotrasporto e offre un mix di componenti che lo rende unico in Italia. E’ un altro appuntamento distintivo per la Motor Valley e rappresenta anche un’ottima occasione per l’industria dell’accoglienza della Riviera di Rimini”.
Ha preso ulteriore slancio la componente sportiva del Weekend del Camionista, confermando quanto il presidente FIA Jean Todt disse a Parigi nel marzo scorso in vista della nuova stagione, prospettando una dimensione mondiale dell’evento sportivo.
Uno spettacolo che si è confermato in pista, dove ‘mostri’ di potenza da 13.000 cc, dal peso minimo di 7,5 tonnellate, privi di controlli elettronici e col limitatore a 160 Km/h, hanno dato spettacolo.
Dopo la prima tappa in Austria, le gare di Misano World Circuit del Fia European Truck Racing Championship hanno confermato il progresso di un format al quale MWC e gli altri circuiti europei stanno lavorando da un biennio per stimolare una forte accelerazione in tema di internazionalizzazione dell’evento, con la conferma negli accordi stipulati con network televisivi in tutto il mondo.
Oltre alla presenza della stampa specializzata in circuito, la copertura televisiva dell’evento (a Misano anche la tv francese TF1) è garantita dall’interesse di tv da venti Paesi europei e in accordo coi network televisivi per la trasmissione in Sudamerica, Africa, Australia, Asia e Canada.
In pista dominio totale di Adam Lacko, che col suo Freightliner (Team Buggyra Racing 1969) ha annichilito gli avversari con tre vittorie in quattro gare. Il pilota della Repubblica Ceca sta imponendosi come dominatore del campionato dopo le due vittorie al debutto in Austria e i tre successi a Misano. L’ultima gara della serie è andata al tedesco Jochen Hahn (Man – Team Reinert Adventure). Da segnalare i due podi (terza in gara 2 e seconda in gara 4) di Stephanie Halm, ragazza di grande talento.
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner