Articoli marcati con tag ‘rally’

Overland rientra nella sede italiana di Volkswagen

Dopo aver attraversato 19 paesi tra Europa dell’Est e Asia Occidentale, il viaggio televisivo più conosciuto dagli italiani ha raggiunto il suo traguardo: venerdì 16 giugno 2017 la carovana di Overland è rientrata presso la sede di Volkswagen Group Italia, a distanza di tre mesi dall’inizio della spedizione, portando con sé un bagaglio di

esperienze uniche.

I quattro veicoli, che hanno accompagnato Beppe e Filippo Tenti e il loro team di collaboratori e volontari in questo viaggio avventuroso, hanno affrontato in maniera eccellente ogni tipo di terreno e hanno superato ostacoli talvolta molto impegnativi, grazie soprattutto alla trazione 4MOTION ed ai sistemi di assistenza alla guida di cui sono dotati.

I due California Beach, l’Amarok e il Transporter Kombi sono partiti dall’Italia e hanno percorso Paesi molto diversi in quanto a cultura e abitudini. La spedizione si è immersa nella vita del Medio Oriente e del Centro Asia toccando con mano le tensioni che si vivono quotidianamente in quei luoghi. Ha affrontato ostacoli burocratici e situazioni

geo-politiche estremamente delicate ma è stata ripagata da meravigliosi paesaggi incontaminati, passi montani e lande desertiche.

Le avventure vissute dalla carovana arancione nei quasi 30.000 chilometri percorsi saranno trasmesse su Rai1 a partire da Mercoledì 5 luglio 2017, per nove puntate in seconda serata e un episodio speciale in prima serata.

YOKOHAMA RIPARTE CON DONNAVVENTURA

Ha preso il via su Rete4 la messa in onda dell’emozionante tour 2015 di Donnavventura che ha visto le ragazze scoprire gli angoli più suggestivi e incontaminati dei Caraibi. Le ragazze hanno viaggiato per terra e per mare attraversando luoghi fra i più incontaminati del mondo, ricchi di fascino e bellezza.

Yokohama, produttore di pneumatici high performance da anni a fianco delle Donnavventura nelle loro imprese, ha partecipato con entusiasmo anche a questa nuova spedizione. I cross-over Mitsubishi ASX e i pick-up L200 che hanno accompagnato le ragazze durante il viaggio sono stati equipaggiati con gli pneumatici Geolandar G012, un modello all-terrain molto versatile e resistente, adatto per attraversare luoghi caratterizzati da temperature molto alte, strade non asfaltate e tratte impervie in grado di mettere a dura prova le gomme. In queste condizioni estreme, gli pneumatici Yokohama Geolandar G012 hanno permesso alla carovana di viaggiare in tutta sicurezza.

Le Donnavventura sono state impegnate in un percorso molto lungo, nel quale hanno incontrato e attraversato ben 13 paesi: dal Messico al Belize, dall’Honduras a Costa Rica passando per Cuba, Santo Domingo, Haiti e le incontaminate Bahamas.

La spedizione è stata molto affascinante e impegnativa e le nuove Donnavventura selezionate quest’anno si sono alternate alle veterane. Le new entry sono:

ELISA, 24 anni, nata in Francia, vive a Cesana Torinese, in provincia di Torino.

MICHELA, 22 anni, nata a Brescia, attualmente vive a Milano dove studia.

SARA, 26 anni, nata e vive a Faenza.

TINA, 25 anni, nata in Basilicata e vive in un piccolo paesino in provincia di Potenza.

PATRIZIA, 25 anni, viene da Saluzzo (CN).

Le veterane rimangono i visi più conosciuti delle spedizioni passate:

ANA, 32 anni di Udine, Donnavventura dal 2009 con il Grand Raid Americano

ALICE, 29 anni di Trento, Donnavventura dal 2008 con il Grand Raid do Brasil

VALENTINA, 26 anni di Cagli (PU), Donnavventura dal 2012 con il Grand Raid Oceano Pacifico

ALIUSKA, 31 anni, di origine cubana, vive a Roma. Donnavventura dal 2014 con il Grand Raid

Oceano Atlantico, stavolta ha potuto accogliere il team nella sua terra.

Dopo la prima puntata andata in onda domenica scorsa su Rete4, da anni canale televisivo della trasmissione Donnavventura, il prossimo appuntamento con il racconto del “Grand Raid del Caribe” è fissato per domenica 17 gennaio, sempre sul canale Mediaset a partire dalle 13.55.

ECOMOTORI VINCE IL CAMPIONATO ITALIANO ENERGIE ALTERNATIVE

Due vittorie ed un secondo posto. Si conclude con la conquista del 4° titolo Italiano consecutivo la stagione sportiva 2015 della 500 EcoAbarth a metano di Ecomotori.net.
La stagione si era aperta con un radicale cambio di equipaggio nel Team che portava alla guida il brianzolo Nicola Ventura affiancato dal veterano vice-campione del Mondo il toscano Guido Guerrini.
La vettura, per il 4° anno consecutivo, è la 500 EcoAbarth a metano con impianto Cavagna/Bigas sulla quale sono state effettuate ulteriori migliorie volte all’ottimizzazione del rendimento soprattutto sul fronte consumi.
Il lavoro pre-stagione si è concentrato sul perfezionamento del riduttore di metano RI27J che ora, beneficiando del riscaldamento anche sul secondo stadio, ha permesso un ulteriore riduzione dei consumi portando la vettura a percorrere quasi 400Km con soli 14€ di metano.
Dopo la vittoria ottenuta all’esordio all’Eco-Snow Trophy sulle nevi della valle di Primiero la stagione è proseguita sempre ad altissimi livelli con il 2° posto nello storico  EcoRally San Marino – Città del Vaticano. Ciliegina sulla torta è stata la vittoria all’EcoRally della Mendola a Bolzano dove con una gara assolutamente perfetta il Team ha imposto distacchi pesantissimi tutti gli inseguitori costretti a guardar

e da lontano la 500 EcoAbarth.
“Se penso che a Gennaio – commenta il pilota Nicola Ventura -  il principale obiettivo era lo sviluppo della GreenBox, il nostro data-recorder per studiare il comportamento di guida nella competizioni, mi viene da sorridere. La verità è che fin dalle prime curve sulla neve di Fiera di Primiero ho capito che la sintonia tra me, Guido e la 500 EcoAbarth a metano avrebbe regalato tante soddisfazioni”
“La storica vittoria al Rally di Montecarlo – prosegue Ventura – nella Coppa FIA è stata la conferma del gran lavoro del Team. Debuttare e vincere sulle curve del Montecarlo è un sogno per qualsiasi pilota. Al Team mancava questo risultato e l’abbiamo colmato.
“All’inizio di Gennaio stavo programmando qualche nuovo viaggio – interviene il Navigatore Guido Guerrini – poi una telefonata in cui mi proponevano l’ingaggio con il Team più titolato ed ora mi trovo a festeggiare il titolo di Campione Italiano Navigatori. Una stagione davvero indescrivibile che conferma come il metano sia sempre un’arma vincente per l’ecologia, l’economia e lo sport!”
L’ultima “puntata” della stagione 2015 è prevista per Sabato 6 Febbraio nella prestigiosa cornice dell’Hotel Villa Diodoro a Taormina. Sarà infatti la cittadina messinese ad ospitare la tradizionale serata di gala per la consegna dei premi ai Campioni dell’Automobilismo 2015.

Autopromotec vince la sfida per la beneficenza

Il rally benefico sostenuto da Autopromotec

Obiettivo centrato per il team supportato da Autopromotec per il Dogon Challenge 2010, il rally benefico e non competitivo, svoltosi tra dicembre e gennaio per sostenere progetti di sviluppo in Mali che comprendeva un lungo e accidentato viaggio da Milano a Mali. Ma nonostante questo tutte le vetture sono giunte a destinazione grazie al perfetto controllo dello stato dei veicoli. Autopromotec, la più specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico, fin da subito ha offerto una donazione all’iniziativa. I proventi raccolti andranno all’associazione ONLUS Abarekà Nandrée per la scuola comunitaria di Bamako e per il centro multifunzionale dedicato al sostegno di attività commerciali femminili sul territorio.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner