Articoli marcati con tag ‘seat’

Molte le novità sotto l’albero per i veicoli a metano

Audi A3, Volkswagen Golf, Lancia Ypsilon, Seat Leon, Skoda Octavia: questi nuovi modelli saranno presto disponibili sul mercato anche nella versione alimentata a metano. L’offerta di auto a metano messe in commercio direttamente dalle case automobilistiche, quindi, si allargherà molto nei prossimi mesi. “I modelli sopra elencati – commenta Dante Natali, presidente di Federmetano ed a capo dell’Osservatorio Metanauto, struttura di ricerca sul metano per autotrazione – andranno ad aggiungersi ad una gamma già sviluppata, che include vetture che coprono i più diversi segmenti del mercato automobilistico. Per chi è interessato ad approfittare del risparmio economico e delle basse emissioni garantite dalle auto a metano, quindi, il ventaglio dei modelli tra cui scegliere si fa sempre più ampio, così come in grande crescita è la rete di distribuzione di questo carburante, che si avvicina al traguardo (che sarà raggiunto nel corso del 2013) dei mille distributori attivi nel nostro Paese”.

Tra le case auto protagoniste nel settore dei veicoli a metano spiccano Fiat e Volkswagen. Il gruppo automobilistico italiano offre tradizionalmente la gamma più sviluppata di modelli a metano, ed ha recentemente messo sul mercato la nuova Panda Natural Power con un rivoluzionario motore TwinAir da 0,9 litri di cilindrata che garantisce prestazioni di rilievo e livelli di consumi e di emissioni particolarmente bassi. Lo stesso motore equipaggia la nuova Lancia Ypsilon a metano, che è già possibile ordinare nei concessionari Lancia.

Il Gruppo Volkswagen, poi, ha dimostrato di credere molto nel metano proponendo sul mercato una gamma che include modelli di tutti e quattro i suoi principali marchi: Volkswagen, la cui maggiore novità per il 2013 è la nuova Golf a metano; Audi, che lancerà la sua A3 anche con motore a metano; Seat, che ha annunciato la versione a metano della nuova Leon e Skoda che ha fatto altrettanto con la nuova Octavia. Da non dimenticare, poi, il recente lancio della Volkswagen Up! a metano e delle sue sorelle Seat Mii e Skoda Citigo.

Sempre in tema di novità sulle auto a metano sono da citare anche la nuova Mercedes-Benz Classe B Natural Gas Drive, presentata in anteprima italiana al recente Motorshow di Bologna, e la Opel Zafira Tourer ecoM, che mette a disposizione delle famiglie la convenienza del metano anche nel segmento di mercato delle monovolume.

Seat e Skoda lanciano il metano

Le case automobilistiche leggono nel metano la soluzione ai problemi dell'inquinamento.

Anche Seat e Skoda offriranno auto a metano.

Seat introdurrà a breve la city car Mii che conterà una versione a gas naturale. Il comunicato stampa recita: “La piccola Seat a metano, disponibile in futuro diventerà una delle vetture più ecologiche in assoluto con appena 86 g/km di emissioni di CO2”.

Skoda offrirà una versione metano della Citigo, analoga della Seat Mii.

Con queste novità il Gruppo Volkswagen dimostra un serio interesse per le politiche verdi.

Dante Natali, direttore dell’Osservatorio Metanauto: “…[Le case automobilistiche] nel metano riconoscono una soluzione efficace ed immediatamente disponibile per rispondere al grave problema delle emissioni inquinanti ed alle conseguenti restrizioni del traffico imposte oramai da moltissime città in tutto il mondo”.

Un 2010 positivo per Volkswagen Group Italia

Nel 2010 Volkswagen ha immatricolato 136.460 veicoli.

Per Volkswagen Group Italia (Volkswagen, Audi, SEAT, Škoda e Volkswagen Veicoli Commerciali), il 2010 ha significato buoni risultati e crescita, in controtendenza con l’andamento del mercato.

Volkswagen  ha immatricolato 136.460 veicoli (126.000 nel 2009) per un incremento del 8,30%.

Per Audi 59.987 immatricolazioni (-0,49% rispetto ai 60.281 dello scorso anno).

Škoda totalizza 14.772 immatricolazioni (13.974 nel 2009) per  un proficuo +5,71%.

La  SEAT invece ha risentito della contrazione di mercato patita in Italia e ha raggiunto 15.615 unità (19.563 nel 2009).

Per la Volkswagen Veicoli Commerciali:  8.355 veicoli immatricolati (7.900 nel 2009, l’anno) per un  progresso del 4,5 %.

Un altro segnale molto positivo viene dal livello occupazionale che è stato mantenuto pressoché inalterato: 896 Collaboratori (906 nel 2009).

Seat punta a colonizzare il mercato cinese

Seat Leon entro il 2012 sul mercato cinese

In occasione dell’apertura di Auto Shanghai 2011, James Muir presidente di Seat la casa spagnola facente parte del gruppo Volkswagen, ha dichiarato che le caratteristiche delle proprie auto potranno essere gradite al mercato del Sol Levante. L’ingresso nel mercato cinese è prevista per il 2012 con i modelli Ibiza e Leon. Il lancio commerciale avverrà con vetture fabbricate nello stabilimento di Martorell in Spagna. IL gruppo Seat ha rilevato che tra i consumatori cinesi attualmente c’è una grande richiesta di auto europee con personalità e capacità di distinguersi. Sempre secondo Seat questo è il momento giusto per espandersi in questo nuovo mercato.

Ad Aprile al via Auto Shanghai

auto shanghai 2011

Auto Shanghai 2011

Manca ormai poco all’apertura della 14esima edizione di Auto Shanghai: il 21 Aprile aprirà i battenti quella che, oltre ad essere una vetrina importante della vastissima produzione cinese, è anche una “passerella” di ciò che propongono e proporranno al mercato le case occidentali. Uno degli eventi più importanti sarà il debutto in Cina del marchio Seat grazie al quale il gruppo tedesco Volkswagen punterà sulla clientela locale più giovane e dinamica. Tra le novità inoltre, verrà esposto il nuovo suv di casa Audi, Audi Q3 e la nuova generazione di New Beetle. BMW porterà in oriente un’inedita M5 Concept la nuova serie 5 Hybrid plug-in e la serie 6 coupé, che tra l’altro verrà lanciata proprio in questi giorni in Europa. Citroen sarà presente con l’inedita DS9, una nuova berlina di alta gamma.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner