Articoli marcati con tag ‘smart city’

Pisa è sempre più Smart. E verde

Pisa

Dopo la sperimentazione della mobilità elettrica, attraverso l’innovativo progetto E-mobility Italy (promosso da Daimler, Enel e Comune), Pisa diventa ancora più green. E’ stato firmato ieri il protocollo di intesa Smart City, che rafforza ulteriormente la collaborazione tra l’Utility italiana e la Città.

Questi gli obiettivi prioritari della Smart Cities a Pisa: innanzitutto la realizzazione di interventi di rete per integrare la produzione da rinnovabili, poi lo sviluppo e il potenziamento della rete elettrica in ottica ‘smart’ mediante interventi quali la nuova cabina primaria Ospedaletto, il potenziamento degli impianti primari di Visignano e Porta a Mare, nuove cabine secondarie e centri satellite, l’ulteriore sviluppo della telegestione attraverso il contatore elettronico, il rinnovo di tratti di cavi con tecnologie di ultima generazione,  interventi di automazione e controllo rete evoluti, l’interoperabilità delle infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica, il coinvolgimento attivo dei consumatori finali con l’Active Demand e la tecnologia Enel chiamata ‘Smart Info’. Infine l’istituzione di un ‘Manifesto sulla mobilità elettrica’ che coinvolga in un percorso culturale comune cittadini che posseggono un mezzo elettrico anche attraverso la raccolta di informazioni e suggerimenti.

Energethica 2012, dal 12 al 14 aprile a Torino

A Torino per la seconda volta il convegno specializzato sulle energie sostenibili.

Continua l’organizzazione di Energethica 2012, la Mostra-Convegno specializzata sulle energie sostenibili arrivata all’ottava edizione e ospitata per la seconda volta a Torino. La manifestazione si terrà al Lingotto Fiere di Torino dal 12 al 14 aprile 2012 e, oltre ai settori consolidati della produzione di energia da fonti rinnovabili e del risparmio energetico, darà spazio ad alcuni prestigiosi partner tecnici.

Energethica Torino ripropone la Smart City, allargando però lo sguardo alla Smart Industry, ossia a quell’industria con un orientamento produttivo improntato alla green economy e attento all’impatto del processo produttivo sull’ambiente. Verrà data voce all’eccellenza piemontese grazie all’appoggio di autorevoli partner locali e si creerà un filo diretto tra industria, istituzioni, ricerca e utenza finale per lo sviluppo di nuove opportunità di crescita.

Pisa capitale del Green per due giorni

Torna Green City Energy

Pisa torna “Green City Energy” per due giorni. Al via domani, fino al 27 maggio, il Forum internazionale sulle nuove energie per lo sviluppo della Smart City.

Forte del successo della prima edizione, che fece contare più di 1.000 partecipanti ai 5 convegni e un centinaio tra relatori e opinion leader, il Forum riproporrà quest’anno il mix tra convegni e workshop tematici, con l’obiettivo di realizzare un percorso di riflessione sugli elementi chiave nello sviluppo della “città intelligente”.

Non è un caso che, per ospitare il Forum, sia stata scelta proprio Pisa: la città toscana sta infatti convogliando da tempo sforzi e iniziative proprio per la realizzazione del modello Smart City. A partire da “Sol Maggiore”, il campo fotovoltaico recentemente inaugurato ai Navicelli, fino alle scelte di mobilità a impatto zero nella stessa area del Canale dei Navicelli.

Se lo scorso anno era stato presentato il progetto di mobilità sostenibile E-Mobility Italy, promosso da Enel, in collaborazione con Daimler-Mercedes e Piaggio, la seconda edizione del Forum sarà l’occasione per fare il punto sulle scelte sostenibili messe in campo da Pisa, ma anche nei principali centri europei.

Grande successo riscosso per la prima manifestazione Energethica di Torino

Energethica Torino 2011

Ha chiuso i battenti con un risultato di oltre 10 mila visitatori la prima edizione torinese della manifestazione Energethica che ha radunato al lingotto 21 paesi per la smart city del futuro. Energethica Torino 2011 è stata una mostra convegno sull’energia ecosostenibile. Quattro le sezioni tematiche della manifestazione: eco-mobilità, bioenergie casa attiva e tele gestione e queste hanno prodotto le idee per una smart city del futuro. Una città a impatto limitato che si basa su pratiche e politiche intelligenti. Negli spazi d’esposizione si potevano trovare prospettive di ricerca sulle fonti alternative, soluzioni di bioedilizia, idee per il risparmio e per l’efficienza domestica e suggerimenti per comportamenti e consumi green.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner