Articoli marcati con tag ‘sorrento’

Sorrento, 100 euro a chi va in bici

Una bici elettrica

Cento euro a chi sceglie la bici elettrica. E’ la proposta approvata dalla Giunta comunale di Sorrento per incentivare la mobilità green. Tra le misure da adottare per ridurre l’inquinamento e il traffico, viene indicato l’uso delle biciclette elettriche a pedalata assistita. Per incentivarne l’uso l’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo stanzierà un contributo che dovrebbe aggirarsi sui cento euro, a partire dall’anno prossimo, a favore di quei cittadini, di età superiore ai 18 anni, che decideranno di acquistare la due ruote.

Unica condizione per non vedersi revocare l’incentivo sarà l’obbligo di mantenere la proprietà del veicolo per almeno due anni. “Iniziative analoghe – spiega Cuomo – saranno promosse anche dagli altri Comuni del comprensorio. L’obiettivo è infatti quello di predisporre iniziative di carattere unitario e coordinato nel settore della mobilità sostenibile. Oltre al contributo prevediamo la realizzazione di una rete di ricarica per le biciclette che sarà disponibile in tutti i sei Comuni, stalli di sosta, percorsi ciclabili e sistemi di park and ride presso i parcheggio i terminal di treni e aliscafi”.

Campania, chiude il Metrò del Mare

A rischio il Metrò del Mare

Non sarà riattivato quest’anno il Metrò del Mare, il servizio di trasporto marittimo che da quasi 10 anni nella stagione estiva collega le località costiere più popolari della Campania, grazie a una rete di jet e aliscafi.

Colpa dei tagli ai finanziamenti pubblici, sostiene l’assessore regionale Giuseppe De Mita. Insomma non ci sono più i soldi e il costo del servizio dovrebbe ricadere esclusivamente sul prezzo del biglietto. Quasi 2 milioni i passeggeri trasportati ogni anno, tra cui 200mila pendolari: grandi numeri che però non possono bastare a coprire i costi di un servizio tanto ampio, finora finanziato all’80% da fondi pubblici. Dal 2000, infatti, il Metrò del Mare si è arricchito di 8 linee, arrivando a servire il Golfo di Salerno e alcuni porti turistici del Cilento.

“E’ un mezzo di trasporto pubblico – contrattacca Antonio Bassolino, che ne fu forte promotore – e in quanto tale devono essere le istituzioni a pagarlo”. Ma per il momento non ci sono segnali positivi, tantomeno dalle compagnie di trasporto.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner