Articoli marcati con tag ‘tariffe’

MOBY E TIRRENIA, SCONTI PER CHI PARTECIPA ALLA SARDINIA INTERNATIONAL DANCE CUP

Moby e Tirrenia propongono tariffe agevolate a coloro che
parteciperanno alla Sardinia International Dance Cup – 15° Trofeo Golfo
dell'Asinara, competizione internazionale di danza sportiva che si terrà a Olbia dal
7 al 9 aprile prossimi al Geopalace di Olbia, all’interno del Geovillage.

Le due Compagnie del Gruppo Onorato Armatori offrono uno sconto del 20% sulla
tariffa ordinaria disponibile al momento della prenotazione, applicabile ai
passeggeri iscritti alla competizione e ai relativi veicoli (auto – furgoni lung.
fino a 6 mt).
L’agevolazione, che ha validità fino ad esaurimento dei posti ad essa destinata,
sarà cumulabile esclusivamente con la tariffa best offer ma non con altri buoni o
voucher emessi per altre iniziative. Lo sconto sarà concesso su presentazione della
copia della credenziale, completa del numero progressivo rilasciato dalla segreteria
dell’associazione dilettantistica Numero Uno Sardegna, unitamente alla copia
dell’iscrizione alla manifestazione.

Moby e Tirrenia confermano in questo modo ancora una volta il loro supporto alle
manifestazioni sportive che si svolgono in Sardegna, proponendo ai partecipanti
prezzi vantaggiosi per viaggiare con le navi delle due Compagnie.

Di seguito le tratte e le date valide per la convenzione:

- da Livorno, Genova e Civitavecchia per Olbia: 5-6 aprile
- da Olbia per Livorno, Genova e Civitavecchia: dal 10 al 12 aprile

Fino a 4.700 partenze per la Sardegna (fino a 27 al giorno) e una capacità massima
di circa 62.000 passeggeri giornalieri. Moby, insieme a Tirrenia, offre il più
grande network di collegamenti e una vasta scelta di orari e porti di partenza, con
la possibilità in alta stagione di viaggiare sia in notturna che in diurna grazie al
potenziamento delle corse. Viaggiare con Moby e Tirrenia significa sentirsi
completamente a proprio agio, in un ambiente piacevole con un'atmosfera di relax e
divertimento.

Napoli,stretta su ingressi, si pagherà quasi 1000 euro

Stretta del porto di Napoli sui permessi di accesso alle strade interne dello scalo partenopeo.Il nuovo presidente Pietro Spirito in un’ordinanza ha deciso di innalzare le tariffe per ottenere il lasciapassare che attualmente costa 25 euro l’anno. La tariffa sale ora a 800 euro più iva, quindi quasi 1000 euro. L’accesso al porto di Napoli viene comunque garantito a chi lavora e risiede nello scalo partenopeo, ma la stretta sugli accesi riguarda migliaia di napoletani: attualmente sono circa 10.000 le persone che hanno un permesso di accesso alle vie interne dello scalo. Per snellire il traffico interno il nuovo presidente dell’autorità di Sistema Portuale del mar Tirreno Centrale (Napoli, Salerno e Castellammare) ha stabilito le nuove regole di circolazione delle vetture nel porto, valide a partire dal 1 gennaio. Nell’ordinanza su “disciplina dell’accesso, circolazione e sosta dei veicoli nel porto di Napoli”, la prima da quando Spirito si è insediato, si spiega che “con un percorso di graduale adeguamento che si completerà a marzo, l’accesso è consentito solo a chi lavora e risiede nello scalo partenopeo. In particolare vengono individuate tre categorie di soggetti: i lavoratori e i residenti stabili che mantengono la precedente disciplina; gli enti con saltuarie frequentazioni che pagheranno un corrispettivo pari a euro 145 più IVA; i frequentatori esterni che pagheranno un corrispettivo di euro 800 più IVA”.

“Le disposizione si rendono necessarie – ha precisato Pietro Spirito – per migliorare la viabilità interna al porto, per razionalizzare gli spazi che sono insufficienti e che devono essere destinati primariamente alle attività portuali. Le risorse derivanti dal pagamento dei corrispettivi degli accessi saranno destinati al miglioramento del sistema di informazioni alla clientela, passeggeri e merci”. Ogni giorno nel porto di Napoli circolano centinaia di tir destinati alle autostrade del mare o che trasportano i container dalle navi alle loro destinazioni in tutta Europa. (

Francia: nuove tariffe 2017 trafori Monte Bianco e Frejus

Dal 1° gennaio 2017 è previsto un aumento dello 0,06% del pedaggio per il transito nei trafori del Monte Bianco e del Frejus, sulle direttrici che portano in Francia.

L’aumento corrisponde alla media dei tassi di inflazione registrati in Italia ed in Francia nel periodo dal 1° settembre 2015 al 31 agosto 2016; la variazione tariffaria riguarda tutte le tipologie di veicoli, autovetture, autobus ed autocarri.
Le nuove tariffe, che saranno in vigore a partire dalle ore 00:01 del 1° gennaio 2017, figurano nella tabella seguente:

SARDEGNA: IN VENDITA I VOLI MERIDIANA PER LA STAGIONE PRIMAVERA-ESTATE 2017

Meridiana mette in vendita la prima parte del network Sardegna per la
primavera-estate 2017 (dal 2 aprile al 28 ottobre), con migliaia di tariffe
promozionali disponibili sia sul sito ufficiale della compagnia, sull’app mobile,
call center 892.928 e in tutte le agenzie di viaggio.

Sia per le vacanze estive, sia per le vacanze di Pasqua (16 aprile), sia per i ponti
del 25 aprile, del 1° maggio e del 2 giugno, da oggi si possono acquistare tariffe a
partire da 31 euro per un volo nazionale e 40 euro per un volo fra una città europea
e Olbia (vedi tabella).

Olbia è collegata tutto l’anno con Bologna, Roma Fiumicino e Milano Linate. Il
Bologna – Olbia, che in inverno è offerto il venerdì e la domenica, sale a quattro
frequenze settimanali da Aprile e a due voli giornalieri da giugno.

Al Costa Smeralda ad Aprile si aggiungono i voli da Malpensa (giovedì, sabato e
domenica), Venezia e Verona (entrambe il venerdì, sabato e domenica), Napoli
(lunedì, giovedì, venerdì sabato e domenica), Parigi CDG (venerdì e domenica),
Londra (martedì e venerdì).

Da Maggio partono i voli diretti con Bergamo e Torino (lunedì, sabato, domenica),
mentre da giugno gli aeroporti collegati con il Costa Smeralda salgono a 21, vedendo
l’avvio di tutti i restanti voli stagionali: Bari, Catania, Nizza, Marsiglia e
Mosca.
Per quanto riguarda Cagliari, gli aerei Meridiana diretti all’Aeroporto Mameli
decolleranno tutti i giorni a partire da aprile da Milano Malpensa, Torino, Bologna
e Napoli, mentre avranno pluri-frequenze settimanali in primavera da Verona
(venerdì, sabato, domenica) e giornalieri da Giugno.

TTG Incontri 2016: 90 fermate speciali Trenitalia e agevolazioni per visitatori, espositori e buyer

Novanta fermate straordinarie predisposte da Trenitalia a RiminiFiera nei tre giorni di TTG.

Quattro Frecciabianca e 26 regionali collegano infatti RiminiFiera a Milano, Bologna, Bari e ai principali centri della costa Adriatica in occasione di TTG Incontri 2016, la manifestazione leader del Turismo, in programma da oggi al 15 ottobre a Rimini Fiere.

Previste inoltre agevolazioni per visitatori, espositori e buyer che decidono di raggiungere RiminiFiera a bordo delle Frecce e dei treni nazionali di Trenitalia per partecipare a una delle manifestazioni di respiro internazionale più attese dell’anno.

#TTG2016
per seguire l’iniziativa su twitter.

Inoltre due biglietterie Trenitalia con personale dedicato sono a disposizione di tutti i visitatori del TTG 2016 per informazioni, acquisto e cambio biglietti.

Trenitalia Regionale, con 1.104 fermate ogni anno, è official carrier di Rimini Fiere.

Quest’anno il trasporto regionale di Trenitalia è presente al TTG Incontri 2016 con uno stand al padiglione A3 per presentare al settore turistico la nuova flotta Jazz – Swing – Vivalto – Allegro per i milioni di pendolari che ogni giorno scelgono di viaggiare con Trenitalia.

TTG Incontri 2016 è l’occasione per parlare anche di uno dei prodotti di punta di Trenitalia Regionale come il Leonardo Express.
Un servizio di eccellenza che rappresenta il must della mobilita integrata, tra i servizi ferroviari di Roma e la mobilita aerea, con 110 collegamenti al giorno e una frequenza di un treno ogni 15 minuti da e verso l’aeroporto internazionale di Fiumicino.

I biglietti Trenitalia per le Frecce e i treni nazionali a prezzo speciale possono essere acquistati mediante la rete degli Uffici Gruppi Trenitalia (numero unico nazionale 06.6000) utilizzando il modulo qui.

La storica alleanza con Rimini Fiere, consolidata ormai da anni, conferma come Trenitalia regionale e le Frecce, hanno rivoluzionato le abitudini di viaggio di milioni di italiani e sono una risorsa positiva per il Paese a vantaggio del suo sistema economico, produttivo, ma anche turistico e dell’ambiente grazie al risparmio considerevole di CO2.

Per orari e informazioni è possibile inoltre consultare trenitalia.com e ttgincontri.it.

Maker Faire di Roma, con FS Italiane alla fiera mondiale dell’innovazione

FS Italiane è official carrier di Maker Faire – The European Edition, una delle più importanti manifestazioni al mondo dedicata all’innovazione che si tiene alla Fiera di Roma dal 14 al 16 ottobre.

I clienti titolari di CartaFRECCIA o quelli che esibiranno il biglietto delle Frecce utilizzato per raggiungere Roma, con data compresa all’interno del periodo di svolgimento dell’evento, potranno beneficiare di uno sconto sul biglietto d’ingresso, acquistandolo a 6 euro anziché a 10.

Chi intenda partecipare alla manifestazione può utilizzare anche l’offerta Speciale Roma e risparmiare il 30% sul prezzo base intero del viaggio.
L’offerta è valida su tutti i treni del servizio nazionale e in tutte le classi e livelli di servizio per partenze fino al 20 novembre, con esclusione dei treni regionali e del livello Executive, e un sovrapprezzo per il salottino e le vetture Excelsior.

Su indicazione e con il contributo della Regione Lazio, per agevolare la mobilità da e per Fiera di Roma nelle giornate di sabato 15 e domenica 16, Trenitalia Regionale potenzierà l’offerta dei treni sulla linea Roma-Fiumicino Aeroporto con 10 convogli straordinari.

Busitalia mette inoltre a disposizione un servizio di bus navetta gratuito in partenza venerdì 14 alle ore 16 e alle 18 dalla Stazione Fiera di Roma verso Roma Termini Piazza dei Cinquecento.
Sabato e domenica invece il servizio inizia alle 8 fino alle 11 con partenze ogni ora da Roma Termini Piazza dei Cinquecento e ritorno da Stazione Fiera di Roma dalle 15 alle 18, sempre un bus all’ora.

FS Italiane sarà presente nell’area Kids (bambini) di Maker Faire con uno spazio dedicato al gioco interattivo Sfreccia 1000 e parteciperà al keynote di apertura, il 14 ottobre, con un intervento sull’importanza delle carriere tecniche per i giovani.

SPORT, LIFESTYLE, NATURA, FOOD: CON STAR ALLIANCE NUOVI ITINERARI TEMATICI “ROUND THE WORLD”

Che tu sia un appassionato di natura e di
esplorazioni, o uno sportivo sempre alla ricerca di nuove esperienze, un inguaribile
romantico o ancora un entusiasta sperimentatore delle tradizioni culinarie dei vari
paesi e delle nuove tendenze, non potrai fare a meno di provare i nuovi itinerari
tematici Giro del Mondo proposti da Star Alliance, l’alleanza fra compagnie aeree
con la più ampia rete di collegamenti a livello globale. Oltre alla possibilità di
creare da zero il tuo viaggio dei desideri, Star Alliance ora ti permette di
scegliere fra un’ampia gamma di viaggi a tema
<http://www.staralliance.com/en/web/staralliance/inspiration> - fra cui food,
architettura, natura, sport, lifestyle, romantico - tutti rigorosamente Round the
World, acquistabili direttamente online e condivisibili sui social con i tuoi amici
tramite la funzione integrata.
Per agevolare gli utenti, Star Alliance ha aggiornato Book & Fly
<http://www.staralliance.com/en/book-fly>, lo strumento online di prenotazione e
gestione dei viaggi Giro del Mondo. Ora puoi così scegliere l’aeroporto di partenza
più vicino e personalizzare ulteriormente il tuo viaggio, per esempio aggiungendo,
eliminando o cambiando le destinazioni proposte. Book & Fly è disponibile in
inglese, tedesco e giapponese e ti consente di creare il tuo itinerario intorno al
mondo quando vuoi, comodamente da casa. I biglietti prenotati possono essere
acquistati direttamente online oppure presso uno qualsiasi dei vettori membri
dell’Alleanza e nelle agenzie di viaggio.
Round the World è la tariffa che ha riscosso più successo fra le sette proposte da
Star Alliance <http://www.staralliance.com/en/travel-centre>: oltre la metà dei
viaggiatori RTW viaggia in Business Class, più di un terzo opta per l’Economica e
circa l’8% per la First Class.

Un po’ di informazioni sulla tariffa Round the World di Star Alliance:
Le tariffe RTW in generale offrono una maggiore convenienza rispetto all’acquisto
separato dei singoli biglietti presso le varie compagnie aeree, per coprire lo
stesso itinerario. Il prezzo varia in base al mercato come pure in base alla
distanza percorsa e alla classe di prenotazione. La circonferenza della terra,
misurata all’equatore, è di circa 24.901 miglia e le tariffe offerte da Star Aliance
consentono ai passeggeri di creare il proprio itinerario personalizzato fino a
26.000, 29.000, 34.000 o 39.000 miglia. I clienti possono scegliere le rotte che
preferiscono, rispettando i limiti in miglia previsti dai diversi livelli tariffari.
Il viaggio deve cominciare e terminare nello stesso paese, prevedere un’unica
direzione, verso est o verso ovest, anche se alcuni cambi di direzione sono
consentiti all’interno dello stesso continente, e deve includere un attraversamento
Atlantico e uno Pacifico. Deve essere effettuata una sosta di almeno 24 ore in
minimo tre città e l’itinerario può includere fino a 15 soste. Alcune tariffe di
Economy Class consentono massimo 5 stop. Le tariffe Giro del Mondo Star Alliance
sono disponibili per viaggi nelle Classi First, Business, Premium Economy o Economy
e, a secondo della tariffa, i passeggeri possono scegliere di viaggiare per un
massimo di 6 oppure di 12 mesi. I bambini di età compresa tra i 2 e gli 11 anni
pagano il 75% della tariffa applicata agli adulti, mentre i bambini sotto i 2 anni,
che non occupano il sedile, pagano solo il 10% della normale tariffa adulti. I
clienti che viaggiano con i biglietti Giro del Mondo Star Alliance possono
accumulare miglia con uno qualsiasi dei Programmi Frequent Flyer (FFP) offerti dalle
compagnie dell’alleanza. Le miglia ottenute concorrono all’ottenimento dello status
Star Alliance Gold o Silver e possono essere utilizzate per esempio per acquistare
voli, ottenere upgrade, soggiorni in hotel ecc.

Con le nuove tariffe di TAP Portugal voli per Lisbona a partire da €45 solo andata e da €75 andata e ritorno tasse incluse

Voli sempre più convenienti e tarati sulle esigenze dei
passeggeri con il nuovo sistema tariffario di TAP Portugal in vigore dal 1 settembre
2016 e valido per tutti i voli in Europa e Nord Africa a partire dal 1 ottobre.
Grazie alle nuove tariffe è infatti possibile acquistare voli estremamente
convenienti da Roma e Milano per Lisbona a partire da € 45 solo andata, oppure
andata e ritorno da € 75. Sono inoltre disponibili tariffe molto vantaggiose anche
per i voli diretti da Bologna e Venezia.

Il nuovo sistema tariffario, che in questa prima fase si applica alle destinazioni
in Europa e Nord Africa, è disponibile sia per la classe Economy che per la classe
Executive e consente di selezionare il servizio più in linea con le necessità
specifiche di ciascun passeggero, consentendo spesso un notevole risparmio
economico.

Queste le diverse possibilità a disposizione dei passeggeri quando prenotano un volo
in Classe Economy:

Discount - È il modo più conveniente di viaggiare, e comprende esclusivamente il
volo, il bagaglio a mano e il pasto a bordo. Ideale per trascorrere qualche giorno
lontano da casa viaggiando ‘leggeri’ e a un costo decisamente ridotto. La tariffa è
disponibile solo per i voli operati direttamente da TAP.
Basic – In questo caso la tariffa oltre a volo, bagaglio a mano e pasto a bordo
comprende il bagaglio da imbarcare. Questa tipologia di tariffa si rivolge ai
passeggeri che scelgono di imbarcare un bagaglio in stiva e offre inoltre la
possibilità di effettuare cambi di data a fronte di un costo aggiuntivo. La tariffa
è disponibile solo per i voli operati direttamente da TAP.
Classic – Come si deduce dal nome, si tratta dell’opzione tradizionale compresa la
possibilità di preassegnare il posto a sedere. Dedicato a chi non vuole rinunciare a
tutte le comodità del viaggio aereo “classico” con possibilità di effettuare cambi
di data a fronte di un costo aggiuntivo.
Plus – Si tratta del prodotto premium di Economy che comprende tutte le opzioni
precedenti e che dà diritto alla massima flessibilità nel caso sia necessario
modificare la prenotazione.
Queste le opzioni per chi sceglie di volare in Classe Executive:

Executive - È il prodotto adatto a chi non ha necessità di flessibilità ma
preferisce scegliere il servizio di Business Class.
Top Executive - È il prodotto premium: servizio di Business con la massima
flessibilità nel caso sia necessario modificare la prenotazione o rimborsare il
biglietto.
Vi serve un suggerimento per orientarvi fra le diverse possibilità? Sono sufficienti
quattro domande: Avete bisogno di imbarcare il bagaglio? Desiderate un posto
preassegnato? Avete bisogno di flessibilità? Avete bisogno di rimborso nel caso
dobbiate cancellare il viaggio? Sulla base delle risposte, sarà facile trovare il
prodotto adatto a voi.

 Le nuove tariffe TAP Portugal vi aspettano presso le agenzie di viaggi e sul sito
www.flytap.it <http://www.flytap.it/>!

Trenitalia, elezioni amministrative 2016: tariffe agevolate per gli elettori che si spostano in treno

Tariffe agevolate per chi si sposta con Trenitalia in occasione delle prossime elezioni amministrative e degli eventuali turni di ballottaggio.

Gli elettori che raggiungeranno in treno la sede del seggio in cui sono iscritti potranno ottenere, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno nel livello Standard dei Frecciarossa e in 2a classe sugli altri treni, riduzioni del 70% rispetto al prezzo Base del biglietto dei treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, InterCity, InterCity Notte e servizio cuccette.

Per i treni regionali è prevista, invece, una riduzione del 60% sul prezzo del biglietto.

Le elezioni sono in programma il 5 giugno nei comuni interessati delle Regioni a statuto ordinario, e in Friuli Venezia Giulia, Sardegna e Sicilia.
Gli eventuali turni di ballottaggio si terranno il 19 giugno.

Date diverse sono previste in Trentino Alto Adige, dove si vota l’8 maggio (eventuale ballottaggio il 22 maggio), e in Valle d’Aosta il 15 maggio (eventuale ballottaggio 29 maggio).

Gli elettori che rientrano dall’estero potranno usufruire della tariffa “Italian Elector” (viaggi internazionali da/per l’Italia).

I biglietti a tariffa agevolata sono acquistabili, esibendo un documento d’identità e la tessera elettorale, nelle biglietterie e nelle agenzie di viaggio convenzionate.

Ricordiamo che per il viaggio di ritorno è necessaria la timbratura della tessera elettorale che attesta l’avvenuta votazione.

Documenti e biglietti devono essere esibiti contestualmente al personale di Trenitalia che effettua i controlli.

Informazioni di dettaglio sulle norme che disciplinano l’uso dello speciale biglietto ferroviario previsto per le consultazioni elettorali sono disponibili su trenitalia.com alla pagina Viaggi degli elettori, oltre che nelle biglietterie Trenitalia e nelle agenzie di viaggio abilitate.

MERIDIANA: ULTERIORE RIDUZIONE DELLE TARIFFE SUI VOLI DI CONTINUITÀ TERRITORIALE

 Dallo scorso 27 marzo sono state ridotte le tariffe sui
voli in servizio fra Olbia e Milano Linate e fra Olbia e Roma Fiumicino.
Sui collegamenti diretti fra il Costa Smeralda, Fiumicino e Linate, le tariffe
saranno rispettivamente pari a 40 euro e 49.
A partire da ottobre 2015 la riduzione tariffaria sui collegamenti operati in regime
di continuità territoriale è stata complessivamente di 6 euro per la rotta Olbia -
Linate e di 5 euro sulla linea Olbia -  Fiumicino.

Le tariffe di Continuità Territoriale Sardegna sono applicabili a tutti i passeggeri
dal 16 settembre al 14 giugno, prevedono la massima flessibilità in termini di
cambio date, cancellazione e rimborso del viaggio  - senza alcuna penale, fino a 2
ore prima della partenza del volo - e consentono il trasporto gratuito in stiva di
un bagaglio del peso massimo di 23 kg.
Dal 15 giugno al 15 settembre sono utilizzabili esclusivamente dai residenti in
Sardegna, i giovani fra i 2 e 21 anni, le persone ultrasettantenni, i disabili e gli
studenti universitari entro i 27 anni.
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner