Articoli marcati con tag ‘UITP’

Iveco Bus all’edizione 2013 dell’UITP World Congress & Mobility and City Transport Exhibition

Iveco Bus esordisce con un nuovo nome, un nuovo veicolo per il trasporto passeggeri e servizi e soluzioni innovative alla 60esima edizione dell’UITP  World Congress & Mobility and City Transport Exhibition, che si svolge dal 26 al 30 maggio 2013 a Ginevra, in Svizzera. L’esposizione è organizzata dall’UITP – International Association of Public Transportation, la rete internazionale per le autorità e gli operatori del settore del trasporto pubblico, gli organi decisionali, gli istituti scientifici e i fornitori del settore del trasporto pubblico e dell’industria dei servizi. L’evento dedicato alla mobilità urbana accoglie i rappresentanti della comunità della mobilità sostenibile globale che parteciperanno a cinque giorni di lavori con esposizioni sulla mobilità e sul trasporto urbano e forum di discussione sul futuro modello di business del settore. Iveco Bus è presente alla manifestazione con uno stand di 450 metri quadrati, a fianco di FPT Industrial. Lo stand evoca un’atmosfera di comforte design, valori intrinseci a Iveco Bus. Le linee e le curve sinuose dell’allestimento dello stand si ispirano alla forma arrotondata della “I” del logo Iveco, trasmettendo l’idea di un ambiente accogliente.Tra le principali novità esposte: il nuovissimo autobus urbano URBANWAY, il primo veicolo passeggeri Euro VI presentato da Iveco Bus nella versione da 12 metri; un’area FPT Industrial con un gruppo completo di post-trattamento Euro VI e una sezione dedicata alla tecnologia ibrida, in cui sono esposti un motore ibrido Tector 7 da 286 Cv insieme al generatore e al motore elettrico della linea di trasmissione ibrida serie Iveco Bus. Completano la presenza di Iveco Bus alla manifestazione un punto informativo e di assistenza clienti.

Il futuro della mobilita’ in mostra a Ginevra

Il futuro della mobilità si dà appuntamento alla fiera di Ginevra
L’UITP, International Association of Public Transport, organizza a Ginevra dal 26 al 30 maggio il World Congress & Mobility and City Transport Exhibition, una fiera internazionale in cui più di 300 espositori discuteranno e presenteranno le novità che stanno contribuendo allo sviluppo della mobilità urbana.Il salone con i suoi 30 mila metri quadri di esposizione, intende ospitare circa 10 mila tra decisori politici, tecnici ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo. Durante i tre giorni di esposizione ci saranno 15 forum di discussione in cui si parlerà delle più avanzate tecnologie, autobus elettrici, sistemi informativi per i passeggeri ed infrastrutture.
Il segretario generale UITP, Alain Flausch, ha dichiarato che con un numero sempre più crescente di città che in tutto il mondo soffrono i problemi dell’inquinamento e della congestione, l’esposizione ospiterà le soluzioni di mobilità urbana più avanzate che aiuteranno a creare un modello di città più sostenibile.
All’esposizione sarà possibile vedere gli autobus elettrici della Siemens, primo produttore europeo che ha fornito il servizio urbano di Vienna con tutti autobus elettrici. Sarà presentato un modello in scala dell’INNOVIA Monorail 300 di Bombardier, una monorotaia che attraverso una nuova tecnologia riduce i costi in quanto non richiede particolari infrastrutture.
The Canton of Geneva (OPI), Industrial Services (SIG), Transports Publics Genevois (TPG) e il produttore ABB Sécheron presenteranno un bus elettrico costruito interamente in Svizzera, si tratta di un di un bus elettrico che elimina i cavi aerei di stoccaggio dell’energia in batteria di accumulo in grado di caricarsi in soli 10 secondi alle fermate e ai morsetti in 3 secondi.
Particolare importanza avrà la tecnologia che si sta facendo strada sui treni: sarà presentato MOD, un sofisticato sistema inserito negli schienali dei sedili che consente di vedere film, ascoltare musica e navigare sul web grazie ad una antenna satellitare ad alta qualità.

Da www.clickmobility.it

Milano sede del Congresso mondiale del trasporto pubblico nel 2011

Milano nel 2015 sede del simposio internazionale sul trasporto pubblico

Sarà Milano nel 2015 la sede del Congresso mondiale del trasporto pubblico. A stabilirlo ieri a Ginevra il Board della UITP (l’Unione Internazionale del Trasporto Pubblico) a cui aderiscono 92 Paesi da tutto il mondo. Il simposio – una vera e propria Expo dei Trasporti – si svolgerà a giugno del 2015 al Centro congressi di Fiera Milano. Sono previsti 5mila partecipanti e mille espositori stranieri. In finale, Milano ha superato, dopo un serrato testa a testa, le due città rimaste nella shortlist: Francoforte e Montreal.

“Milano sempre più internazionale conferma la sua leadership come sede di turismo congressuale – ha commentato il sindaco Letizia Moratti -. Questo evento avrà positive ricadute economiche e di occupazione sul territorio milanese. L’Esposizione Universale e il congresso del trasporto pubblico sono due momenti importanti: Milano avrà l’opportunità di condividere con i rappresentanti delle delegazioni provenienti da tutto il mondo le sue buone pratiche e i nuovi progetti che intendiamo sviluppare per contribuire a migliorare la qualità della vita delle città”.
“Una grande soddisfazione – ha dichiarato Elio Catania, presidente di Atm – che giunge ancora più gradita nell’anno in cui Atm festeggia i suoi 80 anni. Un evento significativo per dimensione e presenze ma soprattutto per il prestigio della nostra città. È il risultato del grande lavoro fatto da tutte le istituzioni del Sistema Milano, da mesi coinvolte in questo progetto, e un riconoscimento alla reputazione di Milano quale benchmark nel promuovere la mobilità sostenibile e alla qualità e innovazione del nostro trasporto pubblico”.
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner