Articoli marcati con tag ‘viaggiatori’

Le Frecce, aumentano i viaggiatori: nel 2017 più corse e nuove rotte

L’Alta Velocità targata Trenitalia conquista un altro record: in un anno i passeggeri dei Frecciarossa e dei Frecciargento sono aumentati del 4%.
A fine 2016 saranno oltre 63 milioni i viaggi compiuti su tutti i treni nazionali Frecce e Intercity.

Il nuovo orario Trenitalia, in vigore da domenica 11 dicembre, asseconderà questa crescente domanda e ne stimolerà altra, proponendosi come volano per il turismo e le attività produttive di molti capoluoghi del Paese.

Lo farà, sul fronte dei servizi a mercato, programmati da Trenitalia in piena autonomia e senza contribuzioni pubbliche, inaugurando nuove rotte, aumentando le corse dei Frecciarossa, grazie alla fornitura dei Frecciarossa 1000 che prosegue e si completerà nella primavera 2017, riducendo i tempi di viaggio sulle direttrici Milano – Venezia e Roma – Reggio Calabria, ampliando il network dei FRECCIALink, i servizi integrati Freccia+Bus.

I clienti potranno contare su altre quattro corse Frecciarossa tra Roma e Milano, e arriveranno quindi a disporre di  94 collegamenti veloci giornalieri tra le due città; vedranno velocizzata la rotta Torino – Milano – Venezia grazie all’estensione dei servizi Frecciarossa, che saliranno a 30 al giorno, e all’apertura della tratta ad Alta Velocità Milano – Brescia (10 minuti in meno tra Milano e Venezia) e potranno beneficiare della riduzione di 30 minuti nel viaggio in Frecciargento tra Roma e Reggio Calabria.

Tra le principali novità dell’orario 2017 ci sono anche l’avvio di una nuova rotta veloce tra Bergamo e Roma e di una tra Roma e Arezzo; il potenziamento e miglioramento negli orari delle corse Brescia – Roma – Napoli e Mantova – Roma, che consentiranno un’andata e ritorno in giornata, e concederanno oltre otto ore di permanenza nella Capitale; l’inaugurazione di tre nuove corse FRECCIALink con Courmayeur, Madonna di Campiglio e Cortina, operative nei fine settimana invernali.

Sarà possibile acquistare i nuovi servizi integrati, con un unico biglietto, in tutti i canali di vendita Trenitalia, alla stregua di quanto già accade da questa estate con Perugia, Siena, L’Aquila, Potenza e Matera.

I FRECCIALink estenderanno quindi i plus di velocità e comfort delle Frecce a tre mete sciistiche tra le più gettonate delle nostre Alpi. La connessione fra treno e bus da 50 posti avverrà nelle stazioni di Torino per Courmayeur; Verona e Trento per Madonna di Campiglio e Venezia Mestre per Cortina.

La sfida di Trenitalia, con i FRECCIALink e con l’intera programmazione oraria 2017, è incentivare una mobilità sicura, sostenibile e conveniente come dimostrano i confronti fra treno, auto privata e aereo che vedono il primo superare ampiamente gli altri due competitor sia per i ridotti costi del viaggio sia per le minori emissioni di CO2.

A migliorare l’esperienza di viaggio dei clienti Trenitalia concorrono anche servizi ancillari quali “Bagaglio Facile” in collaborazione con TNT, per spedire comodamente a destinazione le proprie valigie, o “Noleggio Facile”, realizzato con Maggiore, per completare l’ultimo miglio in auto a prezzi speciali.
O, ancora, le attenzioni riservate a bordo ai clienti celiaci, introducendo, in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia (AIC), un servizio di catering con menu “gluten free”.

Speciali promozioni, a partire dal 2×1 previsto per i viaggi del 24, 25, 26 e 31 dicembre, e per quelli dell’1, 6 e 7 gennaio 2017, costituiranno un ulteriore input a muoversi con le Frecce Trenitalia.

FS Italiane e Polfer: “STAI ATTENTO! FAI LA DIFFERENZA”, campagna informativa a tutela dei viaggiatori

Riconoscere, prevenire ed evitare gli stratagemmi utilizzati più frequentemente nelle stazioni e nei treni più affollati da ladri di bagagli, venditori abusivi, truffatori e borseggiatori, quando maggiore è la disattenzione del viaggiatore.

È l’obiettivo della campagna informativa STAI ATTENTO! FAI LA DIFFERENZA, promossa dal Gruppo FS Italiane e dalla Polizia Ferroviaria, presentata oggi a Roma da Claudio Caroselli, Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria, e Franco Fiumara, Direttore Centrale Protezione Aziendale del Gruppo FS Italiane.

Volantini dalla grafica immediata e di facile comprensione – in otto lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo, cinese e giapponese) – e una specifica cartellonistica saranno presenti, nei prossimi giorni, nelle principali stazioni ferroviarie e a bordo dei treni. Informeranno i passeggeri fornendo preziosi consigli su come prevenire sgradevoli episodi in partenza e in arrivo. Nelle principali stazioni saranno distribuiti anche adesivi con i messaggi della campagna mentre saranno proiettate alcune animazioni video sui monitor dei grandi scali ferroviari, sugli schermi delle emettitrici self service, a bordo dei Frecciarossa, nelle biglietterie e nei FrecciaClub. Questi filmati saranno accessibili anche dalle pagine del Magazine La Freccia, il mensile per i viaggiatori di FS Italiane, attraverso la realtà aumentata attivabile con il proprio smartphone. Adottare i comportamenti cautelativi indicati nel materiale informativo aiuterà i viaggiatori a non essere vittime di furti e truffe.

Nei primi 7 mesi dell’anno sono stati 1.437 i furti in stazione, 2.045 quelli a bordo treno e 182 i dipendenti del Gruppo FS Italiane aggrediti mentre svolgevano attività di controllo e di tutela dei viaggiatori. Complessivamente 795 le persone arrestate dagli organi di Polizia e 7.425 quelle denunciate all’Autorità Giudiziaria.

La Direzione Regionale Trenitalia Liguria incontra i viaggiatori in 18 stazioni

Al via da martedì 1 luglio, una serie di incontri in 18 stazioni liguri dedicati alla clientela.

Quindici giorni nei quali il personale Trenitalia illustrerà tutte le modalità di acquisto dei biglietti ferroviari e i nuovi canali diretti per ottenere informazioni e assistenza. Sarà anche l’occasione per spiegare le nuove attività di pulizia dei treni e conoscere le modalità per visionare da vicino tutte le varie fasi delle operazioni svolte sui treni della Direzione Regionale Liguria.

I clienti acquisiranno così maggiore confidenza verso i nuovi canali di vendita, in particolare con il biglietto regionale on line e le emettitrici automatiche di nuova generazione.

Infatti, non tutti sanno che biglietti per viaggi con treni regionali, al pari di quelli per le Frecce, possono essere acquistati on line dal sito trenitalia.com con pochi passaggi, rapidi e intuitivi. Mostrando al personale di controllo il file .pdf ricevuto sul proprio pc, smartphone o tablet, non sarà nemmeno indispensabile stamparli. Inoltre, scaricando l’applicazione Prontotreno dal proprio Store, è possibile effettuare l’acquisto anche direttamente da smartphone e tablet.

Nelle stazioni della Liguria è cresciuto anche il numero delle emettitrici automatiche di biglietti. Sono 136 oggi le nuove self service che consentono l’acquisto in contanti o con carte elettroniche di tutti i tipi di biglietto, dalla corsa semplice all’abbonamento, su ogni categoria di treno, dal Regionale al Frecciarossa.

Si comincia il Primo luglio da Genova Sampierdarena e Albisola, per poi proseguire fino al 15 luglio nelle stazioni del circuito regionale più utilizzate sia dai pendolari sia dai viaggiatori occasionali. Il 2 a Savona, Sestri Levante e La Spezia, il 3 ad Albenga, Savona e Santa Margherita, il 5 a Savona, il 7 a Chiavari, l’8 a Camogli, Genova Sestri Ponente, il 10 ad Arenzano e Sestri Levante, l’11 ad Alassio, Rapallo e Imperia Oneglia, il 14 a Cogoleto e Recco per concludere il 15 luglio a Levanto e Monterosso.

Gli orari saranno esposti in stazione, su apposite locandine, e sul sito www.trenitalia.com, nella pagina della Direzione Regionale Liguria. Inoltre, a bordo treno pendoli a supporto dell’iniziativa ricordano ai viaggiatori le modalità diversificate per l’acquisto del biglietto e la possibilità di consultare, oppure scaricare gratuitamente dal sito, l’orario aggiornato “In Treno” giugno/dicembre 2014.

Sarà anche l’occasione per conoscere il servizio informazioni dedicato alla clientela del trasporto regionale e ai pendolari. Un numero telefonico – 010.2744458 – e un Numero Verde -800.098781-, attivi dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 19.00 insieme all’indirizzo mail crm.regionaleliguria@trenitalia.it sono i contatti a cui trovare personale specializzato e dedicato che, con la massima disponibilità, forniranno le informazioni necessarie per affrontare il viaggio in treno. In particolari situazioni di criticità ferroviaria gli orari possono

Dieci milioni di volte Italo

Dieci milioni di biglietti venduti. Al giro di boa del secondo anno di vita, il 28 aprile 2014, Italo fa un po’ di conti e scopre di essere stato scelto già da 10 milioni di Viaggiatori, che ne hanno apprezzato il comfort, la modernità e lo stile dell’accoglienza. Per ringraziare i più fedeli e trovare nuovi amici, Italo lancia l’iniziativa “Auguri Italo, passaparola” che promette buoni e bonus punti in grande quantità.

Il compleanno è anche l’occasione per tirare un po’ di somme: Facebook per esempio è arrivato a 825 mila amici, numeri che fanno di Italo il primo operatore ferroviario che ha tanti fan al mondo, e sono 81 mila i follower che seguono Italo su Twitter. Italo Junior, il servizio per bambini non accompagnati, assiste in viaggio ogni mese oltre 50 bambini, mentre gli “special guest” a quattro zampe, taglia extra large, sono diventati ormai ospiti abituali, con 300 passaggi al mese.

Chi trova Italo trova un amico, passaparola

Ma chi trova un amico trova in Italo un tesoro. Agli oltre 417 mila iscritti Italo Più, il passaporto della fedeltà, Italo offre una nuova iniziativa per spegnere con loro le candeline dei due anni. Si chiama “Auguri Italo, passaparola!”, la proposta pensata per gli iscritti permette di presentare a Italo fino a 5 amici. Per ogni amico che si iscrive a Italo Più e viaggia entro il 31 luglio, il “presentatore” riceve un buono da 10 euro e 50 punti bonus. A loro volta gli amici “presentati” guadagnano ciascuno un buono da 10€.

E le offerte continuano

Con una grande novità: Italo arriva presto anche alla stazione di Roma Termini. Due coppie di treni no stop tra Milano, Roma e Napoli, entreranno nel cuore storico della città. Alle stazioni di Ostiense e Tiburtina, cruciale per i collegamenti Nord Sud, se ne aggiunge quindi anche una terza: Termini appunto. Senza dimenticare anche le recenti offerte: la nuova Smart XL, che garantisce l’assoluta comodità di viaggio della Prima con un minimo sovrapprezzo rispetto alla Smart, e Italo Famiglia, il modo più semplice e vantaggioso per partire con minori al seguito.

Per acquistare i biglietti di Italo sono disponibili i consueti canali di vendita di Ntv: il sito web italotreno.it, la nuova “app” Italo treno, il Contact Center Pronto Italo (060708), le agenzie di viaggio convenzionate e le biglietterie di Casa Italo in tutte le stazioni servite dal treno Ntv.

NTV chiude ottobre a + 24 % di viaggiatori

Si è chiuso il sesto mese di esercizio di NTV, 1-31 ottobre, con i seguenti numeri relativi al traffico servito:
- 1.052 treni effettuati con un tasso di puntualità pari al 93,6%;
- 336.535 viaggiatori trasportati (+ 24% rispetto a settembre);
- 48% di Load Factor medio;
- 141.243 iscritti al programma fedeltà Italo Più.

Dall'inizio dell'attività (28 aprile 2012) sono stati effettuati 4.109 treni con un tasso di puntualità pari al 95,3 % e un totale di 1.249.115 viaggiatori trasportati.

Italo cresce ancora

NTV ha chiuso il quinto mese di esercizio, 1-30 settembre, con iseguenti numeri relativi al traffico:

- 839 treni effettuati con un tasso di puntualità pari al 97%;
- 272.212 viaggiatori trasportati (+ 41% rispetto ad agosto);
- 50% di Load Factor medio;
- 116.510 iscritti al programma fedeltà Italo Più.

Dall'inizio dell'attività (28 aprile 2012) sono stati effettuati 3.057 treni con un tasso di puntualità pari al 95.9 per cento e un totale di 912.580
viaggiatori trasportati.
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner