Articoli marcati con tag ‘vueling’

IL DIRETTORE GENERALE QUARANTA INCONTRA I VERTICI DELLA COMPAGNIA VUELING IN PREPARAZIONE DELLA STAGIONE ESTIVA

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che nella mattinata di oggi, 9 marzo 2016, il Direttore Generale Alessio Quaranta ha incontrato l’Amministratore Delegato del vettore spagnolo Vueling, Alex Cruz, che, in preparazione dell’imminente stagione estiva, ha illustrato all’ENAC il programma della compagnia, dedicando un focus particolare all’operatività da e verso l’Aeroporto di Roma Fiumicino.
L’Amministratore della società ha presentato al Direttore Generale Quaranta le misure preventive adottate dalla compagnia per evitare che accadano eventuali disservizi, in considerazione della programmazione di una stagione che si prospetta particolarmente impegnativa.
Tra le misure di potenziamento della presenza di Vueling su Fiumicino che sono state illustrate oggi vi sono, a titolo di esempio, 10 aeromobili con relativi equipaggi basati a Roma Fiumicino; la razionalizzazione della turnazione degli equipaggi; un supervisore, con divisa della compagnia, incaricato dell’accoglienza dei passeggeri e del monitoraggio della qualità dei servizi; un team dedicato alla gestione delle emergenze in caso di ritardi e cancellazioni di voli o per la gestione di bagagli disguidati; un team dedicato all’operatività non regolare per fornire assistenza dei passeggeri come previsto dai regolamenti comunitari di riferimento; alcune procedure di comunicazione ai passeggeri condivise con Aeroporti di Roma.
La compagnia spagnola ha quindi evidenziato il quadro delle rotte e delle destinazioni offerte, i dati positivi concernenti il livello delle prestazioni fornite, i nuovi accordi stipulati con la società di gestione Aeroporti di Roma per rafforzare il proprio ruolo strategico nello scalo romano e i dati relativi al flusso dei passeggeri presso l’Aeroporto di Roma Fiumicino.

MERIDIANA E VUELING SIGLANO UN ACCORDO DI WEB CROSS SELLING

Meridiana e Vueling hanno siglato un accordo di cross selling, già operativo sui rispettivi siti delle due Compagnie aeree. L’accordo offre la possibilità di acquistare un biglietto su una rotta operata da Vueling passando direttamente dal sito Meridiana a quello della compagnia spagnola, e viceversa.

Il beneficio per i clienti delle due compagnie è rappresentato dall’opportunità di accedere ad un network più ampio di collegamenti grazie all’offerta complementare delle due compagnie e alle vantaggiose tariffe di entrambi i vettori.

Le rotte Vueling offerte in cross selling dal sito meridiana.com sono: Roma Fiumicino-Catania, Roma Fiumicino-Palermo, Roma Fiumicino-Monaco, Milano Malpensa-Parigi Orly.
Le rotte Meridiana offerte in cross selling dal sito vueling.com sono: Napoli-Catania, Milano Linate-Catania, Torino-Napoli, Milano Linate – Monaco.

L’AD di Meridiana, Richard W. Creagh, ha dichiarato che “Meridiana guarda con interesse alle innovazioni, come il web cross selling, che aumentano le opportunità per i nostri clienti di trovare la migliore soluzione di viaggio. Questa collaborazione potrebbe rappresentare il primo passo di un’ulteriore collaborazione con Vueling”.

Fernando Estrada, Direttore Strategie e Alleanze di Vueling ha affermato: “Siamo felici di aver siglato quest’accordo di web cross selling con Meridiana. In questo modo, i passeggeri Vueling potranno beneficiare di maggiori possibilità di scelta per raggiungere le loro destinazioni.”

IAG ordina 62 Airbus della Famiglia A320 destinati a Vueling

International Airlines Group (IAG) e Vueling hanno firmato un contratto d’acquisto
per 62 Airbus A320 – 30 A320ceo e 32 A320neo – con opzioni per ulteriori 58
aeromobili della Famiglia A320, in base alla strategia di modernizzazione e sviluppo
della flotta della compagnia aerea.
Sottoposto all’approvazione degli azionisti, l’ordine fa parte di un più ampio
accordo di IAG per l’acquisto di circa 220 aeromobili. Oltre ai 120 aeromobili
ordinati e destinati a Vueling, IAG ha firmato una Lettera d’Intenti (MoU) per 100
ulteriori A320neo, che potranno essere impiegati da qualsiasi compagnia aerea di
proprietà del gruppo.
“Siamo molto lieti che Vueling e IAG abbiano richiesto ulteriori aeromobili A320”,
ha commentato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “L’A320 è caratterizzato da una
cabina più ampia e spaziosa rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio
singolo, che rende più veloci le operazioni di imbarco e sbarco e offre un maggior
comfort ai passeggeri. Siamo certi che l’A320 continuerà a soddisfare le aspettative
dei nostri clienti”.
Vueling, compagnia low-cost con base a Barcellona, fa parte del Gruppo IAG, il quale
comprende anche British Airways e Iberia. Attualmente, Vueling opera una flotta
composta da 70 aeromobili Airbus della Famiglia A320, sulle rotte domestiche e su
quelle regionali verso Europa, Nord Africa e Vicino Oriente.
La Famiglia A320 offre una cabina più spaziosa rispetto agli aeromobili della stessa
categoria. Ciò comporta poltrone più larghe, un corridoio più ampio e maggior spazio
per i passeggeri.

A oggi, sono stati ordinati oltre 9.800 A320 e ne sono stati consegnati più di 5.600
a oltre 385 clienti e operatori.

IAG ordina 62 Airbus della Famiglia A320 destinati a Vueling

L’ordine fermo rientra nell’accordo globale di IAG per l’acquisto di 220 aeromobili
a corridoio singolo di Airbus
International Airlines Group (IAG) e Vueling hanno firmato un contratto d’acquisto
per 62 Airbus A320 – 30 A320ceo e 32 A320neo – con opzioni per ulteriori 58
aeromobili della Famiglia A320, in base alla strategia di modernizzazione e sviluppo
della flotta della compagnia aerea.
Sottoposto all’approvazione degli azionisti, l’ordine fa parte di un più ampio
accordo di IAG per l’acquisto di circa 220 aeromobili. Oltre ai 120 aeromobili
ordinati e destinati a Vueling, IAG ha firmato una Lettera d’Intenti (MoU) per 100
ulteriori A320neo, che potranno essere impiegati da qualsiasi compagnia aerea di
proprietà del gruppo.
 “Siamo molto lieti che Vueling e IAG abbiano richiesto ulteriori aeromobili A320”,
ha commentato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “L’A320 è caratterizzato da una
cabina più ampia e spaziosa rispetto a qualsiasi altro aeromobile a corridoio
singolo, che rende più veloci le operazioni di imbarco e sbarco e offre un maggior
comfort ai passeggeri. Siamo certi che l’A320 continuerà a soddisfare le aspettative
dei nostri clienti”.
 Vueling, compagnia low-cost con base a Barcellona, fa parte del Gruppo IAG, il quale
comprende anche British Airways e Iberia. Attualmente, Vueling opera una flotta
composta da 70 aeromobili Airbus della Famiglia A320, sulle rotte domestiche e su
quelle regionali verso Europa, Nord Africa e Vicino Oriente.
La Famiglia A320 offre una cabina più spaziosa rispetto agli aeromobili della stessa
categoria. Ciò comporta poltrone più larghe, un corridoio più ampio e maggior spazio
per i passeggeri.
A oggi, sono stati ordinati oltre 9.800 A320 e ne sono stati consegnati più di 5.600
a oltre 385 clienti e operatori.

Atterraggio d’emergenza a Pisa, nessun danno

L'aeroporto di Pisa

Atterraggio d’emergenza ieri pomeriggio a Pisa, attorno alle 19.30. Un airbus della compagnia Vueling è stato costretto a tornare a terra poco dopo il decollo, a causa di alcuni problemi agli alettoni. L’aereo era diretto a Barcellona. I passeggeri, tutti illesi, ripartiranno oggi.

Per consentire le manovre d’emergenza lo scalo pisano è stato chiuso fino alle 20: si sono accumulati lievi ritardi anche per gli altri voli in arrivo e partenza. Subito dopo il decollo, sempre secondo quanto emerso, l’equipaggio dell’airbus ha riscontrato le anomalie e ha chiesto alla torre di controllo di rientrare. E’ immediatamente scattata la procedura d’emergenza stabilita dagli standard internazionali di sicurezza: l’aereo ha sorvolato la zona di Pisa per alcuni minuti in attesa di consumare carburante prima dell’atterraggio, mentre tutti i mezzi antincendio si sono schierati sulle piste. Poi l’aereo è tornato a Pisa, atterrando senza problemi.

A Fiumicino prima base in Italia per Vueling

Vueling ha la sua prima base in Italia. Dal 25 marzo infatti la compagnia low cost spagnola opererà le rotte da Fiumicino con un Airbus A320 basato sullo scalo romano. L’aeroporto “Leonardo da Vinci” diventa così la terza base internazionale di Vueling, dopo Amsterdam e Tolosa, e la numero 14 in Europa (11 sono in Spagna). “Annunciamo oggi il primo grande passo di Vueling in Italia – ha detto Alex Cruz, ceo di Vueling – si tratta della conferma definitiva del cammino intrapreso insieme ad Aeroporti di Roma, per essere più vicini al mercato italiano ed in particolare a quello romano”. L’obiettivo di Vueling a Roma è quello di avviare la stessa strategia di crescita avvenuta a Parigi, città dove Vueling opera un totale di 17 collegamenti diretti ed in cui è divenuta la terza compagnia aerea per numero di passeggeri trasportati. Dal 2004 Vueling ha trasportato da e per l’Italia circa 10 milioni di passeggeri, 5 dei quali transitati su Roma Fiumicino. Un milione solo nel 2011, secondo i dati forniti da Elia Pistola, direttore aviation di AdR: “In un momento di così evidente recessione – ha sottolineato Pistola – con Vueling siamo qui a parlare di aumento di traffico. La compagnia spagnola è al quinto posto nella classifica dei vettori su Fiumicino, è una low cost ma con tutti i servizi di un full service carrier, vola da e per aeroporti principali. E si sente la sua importanza su uno scalo come il nostro. Alla fine dell’estate ci vedremo per verificare un ulteriore incremento della collaborazione”. “Siamo quinti ma puntiamo al podio – ha aggiunto Cruz – questo è il primo passo”. Per l’estate Vueling collegherà Roma con Barcellona, Valencia, Ibiza, Madrid, Malaga, Palma di Maiorca, Minorca, Parigi e la novità Nantes. La stagione estiva vedrà poi il vettore low cost presente su nove città italiane, oltre a Roma, Milano, Venezia, Firenze, Napoli, Palermo, Pisa, Genova e Verona. Nel 2011 sono stati complessivamente 12 milioni i passeggeri trasportati, con un network di 170 rotte, 14 basi, 78 destinazioni, ed un crescente focus sul passeggero business che oggi vale il 40 per cento del traffico, grazie anche alla possibilità, sempre più rilevante, di connessioni dallo scalo di Barcellona, hub della compagnia. Su Roma l’aver basato un aereo implica una previsione di crescita del 17 per cento rispetto ai passeggeri.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner