Articoli marcati con tag ‘wagon lits’

Vagone letto in piazza, va avanti la protesta contro Fs

Un momento della protesta

Un vagone letto in pieno centro, a Torino, proprio davanti a Palazzo Reale. Va avanti la protesta dei lavoratori licenziati dalla ex Wagon Lits, che hanno manifestato ieri in piazza Castello. Attorno e dentro la finta carrozza, gli ex dipendenti hanno simulato il lavoro degli addetti ai treni notte: preparazione delle cuccette, diffusione di annunci sonori, distribuzione di caffè ai cittadini torinesi. Una performance completa, più che un’azione di protesta, messa in atto per chiedere il ripristino del servizio.

Continua inoltre la raccolta delle firme iniziata un mese fa: già 8.000 le adesioni in Piemonte e 50.000 in tutta Italia. Alla manifestazione hanno partecipato i Cobas di Mirafiori, mentre un applauso ha accolto i lavoratori della De Tomaso, arrivati in corteo dallo stabilimento di Grugliasco. I lavoratori licenziati dalla ex Wagon Lits sono 65 in Piemonte, 800 in tutta Italia.

Fs, formazione al via per gli ex lavoratori del servizio notte

Sono già partite le procedure per la ricollocazione dei lavoratori del servizio notte di Trenitalia, colpito da pesanti tagli. Si svolgono in questi giorni, a partire da oggi, i primi colloqui con le Regioni interessate al fine di individuare specifici percorsi formativi dedicati a chi ha perso il lavoro. Trenitalia si è impegnata formalmente a risolvere la situazione entro i prossimi 24 mesi. Una prima risposta sarà data dall’attivazione del servizio notte sulla tratta Roma-Parigi, che avverrà entro i primi 6 mesi del 2012 e garantirà la continuità lavorativa a un buon numero di dipendenti.

Per quanto riguarda gli altri il quadro è attualmente questo: dei circa 580 dipendenti impegnati sui servizi nazionali, trovano occupazione nel nuovo appalto 320 lavoratori, che potrebbero arrivare a 400 mediante l’applicazione di part-time. Un centinaio sono in condizione di andare in pensione, mentre per gli 87 lavoratori che svolgevano manutenzione alle vetture dei servizi notturni sono in corso verifiche con le Istituzioni competenti su un’ipotesi che assicuri la continuità lavorativa per tutti.
Relativamente ai servizi internazionali, con il nuovo orario è stato avviato solo il collegamento Venezia – Parigi, dando continuità occupazionale a 22 lavoratori.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

DALLE AZIENDE
Video News
Pit stop

Guidare senza patente di guida, da oggi non sarà più reato

Seguendo alcune trasmissioni televisive, in qui era presente il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, si è appreso che la cancellazione del reato di guida senza patente è ormai imminente. Da f[...]
Leggi l'articolo e ascolta o scarica l'intervista...
Dai nostri blog
Link consigliati
Categorie
Dai nostri partner